Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Viaggi a gennaio: mare, montagna o città?

Viaggi a gennaio: mare, montagna o città? | Allianz Global Assistance

Viaggi di inizio anno, cosa scegliere tra Italia ed estero? E tra un tranquillo e caldo weekend al mare e uno sulle piste innevate? Ecco una lista di alternative tra cui scegliere la più adatta a te

Quale modo migliore di iniziare l'anno nuovo se non con una vacanza? Questo è il momento migliore per organizzare un viaggio per gennaio in montagna, sulle piste da sci italiane o nelle vicine Francia e Svizzera, o al mare, sotto il caldo solo estivo di qualche lontana meta esotica.

Gennaio non è soltanto il primo mese dell'anno, ma è anche il momento più conveniente per viaggiare, dopo il periodo delle feste si trovano moltissime offerte low cost e si possono davvero trovare vacanze a prezzi imbattibili e pacchetti vantaggiosi che comprendono sia le tariffe per il soggiorno sia per le trasferte nel luogo di destinazione, soprattutto se gli spostamenti vengono effettuati in aereo.

I viaggi a gennaio permettono di riprendersi dalla frenesia e dai bagordi delle feste di Natale e di rilassarsi prima di tornare al lavoro e alla normale routine quotidiana. Che sia una vacanza lunga qualche settimana o un soltanto un weekend, a volte organizzare un viaggio può essere la soluzione migliore per sconfiggere la malinconia natalizia e lasciarsi alle spalle la magia di un periodo dominato da lucine colorate, grandi abbuffate e regali da spacchettare.

Viaggi a gennaio: mare, montagna o città?   | Allianz Global Assistance

Viaggi a gennaio: dove andare in vacanza al freddo

Se ami la montagna questo è il momento migliore per partire per una settimana bianca, tra le vette italiane si nascondono alcune delle piste da sci più belle d'Europa, capaci di soddisfare i gusti di chiunque per la lunghezza, la difficoltà e il paesaggio.

Tra i più famosi e rinomati comprensori sciistici ci sono, ad esempio:

  • Alta Badia, in Trentino-Alto Adige si trovano alcune delle piste da sci più belle del territorio italiano immerse nella splendida pineta dolomitica. La più nota discesa di questa zona è la Gran Risa, sede delle gare di Coppa del Mondo maschile di Slalom gigante. A 2.077 metri parte si trova la Piz La IIa che porta fino al paese di La Villa e che poi si biforca in due sentieri uno per i meno esperti e uno per i più temerari.
  • Cortina d'Ampezzo, non solo shopping e vita mondana, le montagne che circondano Cortina offrono 140 chilometri di piste da affrontare sia con gli sci sia in snowboard. A Cortina potrai metterti alla prova su diverse tipologie di tracciato: la pista più famosa è sicuramente l'Olimpia delle Tofane, sede delle gare di Coppa del Mondo femminile. Questa discesa parte da 2.300 metri dal Rifugio Pomedes e alterna per tutto il percorso rettilinei a grandi curve, canaloni a muri impegnativi, per finire con tratti piuttosto ripidi che si affrontano a velocità piuttosto elevate.
  • Breuil-Cervinia, il comprensorio della Valle d'Aosta, si sviluppa tra Italia e Svizzera e offre più di 200 chilometri di piste per lo sci alpino, adatte a diversi livelli di difficoltà, 13 chilometri per lo sci di fondo, 2 snowpark e 3 aree dedicate ai campi-scuola per bambini. A 3.500 metri di altezza si trova il Plateau Rosa, dove è possibile sciare anche d'estate, perché le temperature del ghiacciaio garantiscono un'ottima neve durante tutto l'arco dell'anno.
  • Sestriere, 211 piste per uno sviluppo complessivo di oltre 400 chilometri. Il comprensorio sciistico della Via Lattea, attraversa Italia e Francia, regalando agli sciatori esperti, amanti delle curve mozzafiato e dei muri impegnativi, un'esperienza indimenticabile. Anche questa zona è stata più volte sede di varie tappe della Coppa del Mondo, nonché dei Giochi Olimpici Invernali di Torino nel 2006.

Freddo, neve, grandi discese e cioccolata calda, le montagne italiane ti aspettano per cominciare la stagione nel migliore dei modi tra le piste da sci più belle del mondo.

Weekend a gennaio: dove andare

Temperature miti e sole sono sempre una delle soluzioni più scelte per i viaggi a gennaio. Dall'Italia, con poche ore di volo puoi raggiungere le calde isole della Spagna come le Canarie, Ibiza, Formentera e Tenerife. Offrono ottime alternative anche Malta e le isole della Grecia, decisamente meno affollate del periodo estive, ma sempre belle e soprattutto con un clima decisamente meno rigido rispetto a quello registrato in alcune parti d'Italia.

Ma se i giorni a disposizione per un viaggio a gennaio sono soltanto quelli di un weekend, allora puoi scegliere una meta nel territorio italiano, come una delle maggiori città d'arte della Penisola, o una delle grandi capitali europee, come Parigi, Berlino, Bruxelles, Londra o Budapest. Una passeggiata romantica tra i vicoli e i palazzi antichi di una città, un bagno caldo alle terme o morso a una brioche appena sfornata, una visita ai musei e un giro di shopping, le attività che si possono fare in città sono le più disparate e ti permettono di andare alla scoperta dell'aspetto meno conosciuto dei luoghi che ti circondano.

Quindi, la scelta spetta a te: piumino, costume da bagno o scarpe da ginnastica? Qualunque sia la tua scelta ricordati di stipulare un'assicurazione per il tuo viaggio invernale e goditi senza pensieri la tua vacanza a gennaio.

Viaggi a gennaio: mare, montagna o città? | Allianz Global Assistance

TOP