Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Ponte dell'Immacolata 2016: ecco le mete ideali da visitare!

Ponte dell'Immacolata 2016: ecco le mete ideali da visitare! | Allianz Global Assistance

Quest’anno non è necessario aspettare Natale per godersi qualche giorno di relax assaporando l’atmosfera delle feste: il ponte dell’Immacolata 2016 è abbastanza lungo per mettersi in viaggio!

Le vacanze di Natale sono ancora lontane, ma quest’anno il ponte dell’Immacolata è abbastanza lungo per pensare di mettersi in viaggio e visitare una meta non proprio a portata di mano, sia in Europa che nel mondo.

Oltre alla più classica vacanza sulla neve, chi ama assaporare la cultura, gli usi e le tradizioni culturali delle città non deve lasciarsi perdere l’opportunità di fare la valigia e partire alla scoperta di qualche nuova meta.

Innsbruck: un centro culturale e sportivo meraviglioso

Meravigliose architetture storiche fanno da cornice a questa meravigliosa città tirolese: dal Tettuccio d’oro alla Casa Helbing in stile gotico, fino al complesso rinascimentale del castello di Ambras. Non mancano anche edifici deliziosamente contemporanei come la SOWI Universitat, la nuova Università  in stile futuristico e il trampolino del salto con gli sci: sì perché Innsbruck è anche un importante polo sportivo. In questo periodo dell’anno, inoltre, è possibile lasciarsi trasportare dalla magia dei mercatini di Natale che creano un’atmosfera unica.

New York: pattinare sul ghiaccio a Central Park

Quanti giorni servono per vedere New York? Una risposta esatta a questa domanda non c’è, certo è che il ponte dell’Immacolata mette a disposizione il giusto periodo di tempo per iniziare a conoscere la metropoli americana e scoprire tutti i posti entusiasmanti che mette a disposizione a partire da Broadway e dalle stupefacenti location dei film più famosi. Senza contare che i preparativi natalizi infondono nella città uno spirito speciale, soprattutto nella zona di Central Park, dove non si può non cedere alla tentazione di fare una pattinata sulla pista di ghiaccio. Ovviamente una vacanza negli Stati Uniti non può prescindere dalla stipula di una assicurazione sanitaria: le spese mediche, infatti, sono ingenti ed è meglio non correre rischi e viaggiare in totale sicurezza.

Ponte dell'Immacolata 2016: ecco le mete ideali da visitare! | Allianz Global Assistance

Rovaniemi: un salto nella terra di Babbo Natale

La meta perfetta per coloro che non temono il freddo: Rovaniemi si trova in Lapponia e questo è decisamente il periodo migliore per visitare la terra di Babbo Natale. Per raggiungere questa destinazione sarà necessario prendere un volo fino a Helsinki e un treno di collegamento per arrivare in città: mezzo perfetto per godersi gli stupendi paesaggi finlandesi. Rovaniemi si caratterizza per la calda accoglienza e attività davvero divertenti, come le discese sulla slitta.

Lione: installazioni luminose per la città

Questa città del Nord è celebre per le sue installazioni luminose che nel periodo natalizio si amplificano grazie ad allestimenti tecnologici straordinari che regalano proiezioni sulle facciate dei palazzi per raccontare magiche storie. Esplorare vicoli e passeggiare nel centro storico per poi rilassarsi nei caratteristici Caffè della città sono tutte piacevoli attività da svolgere durante il soggiorno.

Qualsiasi sia la destinazione prescelta è davvero importante partire con la polizza viaggio, soprattutto per le mete extra europee: Allianz Global Assistance mette a disposizione l’assicurazione di viaggio, l’assistenza sanitaria 24 ore su 24 e il rimborso delle spese mediche.

Partire tranquilli e godersi il lungo weekend dell’Immacolata non sarà più un problema!

Ponte dell'Immacolata 2016: ecco le mete ideali da visitare! | Allianz Global Assistance

TOP