Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Ponte dell'Immacolata, dove andare in Italia?

Ponte dell'Immacolata, dove andare in Italia? | Allianz Global Assistance

Quali sono le destinazioni dove trascorrere il ponte dell'Immacolata in Italia più suggestive e caratteristiche?

Il ponte dell'Immacolata rappresenta un'ottima occasione per riscoprire le bellezze del territorio italiano. Quest'anno l'Immacolata cade di martedì, quindi molto probabilmente sarà possibile avere a disposizione 4 giorni per organizzare un viaggio in una destinazione della penisola. Vorresti quindi partire in occasione di questa ricorrenza ma non sai dove andare? Ecco alcune idee di viaggio in Italia per il ponte dell'Immacolata, fra mete poco convenzionali.

Ponte dell'Immacolata, dove andare in Italia? | Allianz Global Assistance

Cosa fare al ponte dell'Immacolata in Italia, un tour di Bressanone e Asiago

Le località di montagna sono sicuramente fra le favorite nella lista di dove andare al ponte dell'Immacolata in Italia. Una località conosciuta ma non così turistica come altre zone montuose è Bressanone. Fra le città italiane da visitare, questo paesino dell'Alto Adige è senza dubbio uno dei più amati da chi adora la montagna, indicato per la vicinanza alle piste della Plose. Bressanone è situata in un'ampia valle, circondata dalle montagne. La sua zona più caratteristica è il centro storico, un quartiere medievale che sorge attorno a Piazza del Duomo: al centro della piazza si trova un antico pilastro di marmo che è stato costruito per celebrare i primi mille anni di storia della città. Un altro edificio monumentale di rilievo di Bressanone è la Cattedrale dell'Assunta: costruita nel X secolo, la chiesa è in stile barocco e si caratterizza per un impianto a croce latina con tre navate, decorate con affreschi di Paul Troger, uno dei più importanti pittori del barocco austriaco. Il Palazzo Vescovile e il Giardino dei Signori sono altre due attrazioni di Bressanone: il primo è sede dell'importante Museo Diocesano, mentre il secondo era in origine un giardino ornamentale.

Ponte dell'Immacolata, dove andare in Italia? | Allianz Global Assistance

Spostandosi dall'Alto Adige al Veneto fra le idee di viaggio in Italia per il ponte dell'Immacolata troviamo Asiago. L'altopiano di Asiago è conosciuto anche come altopiano dei Sette Comuni, in quanto il territorio, oltre ad Asiago, comprende altri sei paesi, legati fra loro da un'antica fratellanza. L'altopiano è protetto a nord dalle Prealpi ed è stato ribattezzato anche Finlandia d'Italia per via dei suoi suggestivi paesaggi invernali. Questa è la località perfetta per gli amanti della natura e degli sport da praticare nel periodo invernale. Asiago in particolare è conosciuta per via del famoso formaggio, ma offre anche altre bellezze ai visitatori. Fra queste sicuramente vi è il Duomo di San Matteo Apostolo, patrono del paese: la facciata si caratterizza per il marmo rosa, tipico di Asiago. La Piazza Carli è un altro luogo da visitare nella città ed è contornata da splendidi giardini. Di grande impatto poi il Sacrario militare di Asiago, inaugurato nel 1938, conosciuto anche come sacrario del Leiten e rappresentativo di uno dei principali ossari militari della Prima Guerra Mondiale.

Cosa fare per il ponte dell'Immacolata in Italia? Dalle Terme di Saturnia a Perugia

Da 3.000 anni le Terme di Saturnia, nella Maremma toscana, rappresentano la sorgente termale più rinomata d'Italia. Questa località è una delle più suggestive dove trascorrere il ponte dell'Immacolata. Le particolari acque di queste terme sono formate da numerose sorgenti che interessano un'ampia zona, dal Monte Amiata alle colline dell'Albenga e del Fiora, per arrivare fino a Roselle e Talamone. Queste acque sono ricche di depositi minerali, specialmente sulfurei, e sgorgano a una temperatura di 37,5 °C: un vero e proprio toccasana per rilassarsi e recuperare le energie durante il ponte dell'Immacolata. Una curiosità: le cascate del Mulino, che fanno parte del complesso delle terme, sono le sorgenti termali naturali più famose della Toscana, formate da cascatelle e piscinette naturali visitabili gratuitamente.

Ponte dell'Immacolata, dove andare in Italia? | Allianz Global Assistance

Un'altra meta ideale dove andare per il ponte dell'Immacolata in Italia si trova in Umbria. Stiamo parlando in particolare di Perugia, una cittadina che conserva ancora oggi il fascino di un antico borgo medievale fortificato. Uno dei simboli della città nonché del passato medievale italiano è la Fontana Maggiore, che si trova al centro di Piazza IV Novembre: la fontana fu costruita fra il 1275 e il 1278 su disegno di Nicola e Giovanni Pisano e si caratterizza per una struttura circolare a gradinate con due vasche in pietra rosa e bianca sormontate da una conca di bronzo. Proprio questa fontana nell'antichità era alimentata da un'altra architettura caratteristica di Perugia, l'acquedotto. Quest'ultimo fu dismesso a metà '800, ma rappresenta ancora oggi una delle passeggiate più suggestive d'Italia (la parte superiore è infatti ricoperta di scale e difesa da parapetti), in particolare nella zona che parte da Porta Sant'Angelo. La Cattedrale di San Lorenzo, rimasta in parte incompleta, e la Rocca Paolina sono altri due edifici architettonici da vedere assolutamente in un giro a Perugia.

Hai finalmente deciso dove trascorrere il ponte dell'Immacolata? Perfetto, prima della partenza non dimenticarti però di scegliere un'assicurazione per un viaggio in Italia, così da visitare in totale sicurezza la destinazione scelta.

TOP



Codice sconto o carta fedeltà