Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00
 

A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo

Il borgo siciliano offre un mare splendido e sapori di respiro internazionale.

In uno degli angoli più belli della Sicilia si incontra tutto il Mediterraneo. Il mare splendido e la ricca storia fanno di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, la meta perfetta per chi quest'estate lascia la propria casa per qualche settimana alla ricerca di una vacanza all'insegna del gusto e del relax.
Questo bel borgo marinaro distante da Trapani meno di 40 chilometri è caratterizzato da frazioni pittoresche come quelle di Macari e Castelluzzo. Bellissima anche la vista, grazie alla sua posizione: si trova all'estremità del Capo, sulla punta di un promontorio che a est guarda il Golfo di Castellammare ed è occupato in gran parte dalla Riserva naturale dello Zingaro, mentre a ovest volge verso le Isole Egadi, visibili quando il cielo è terso. Proprio davanti al paese si stende una spiaggia bianca caratterizzata dalla costa frastagliata che segue tutto il promontorio sui due lati, con numerose piccole cale di ciottoli o di sabbia.
In particolare, sono bellissime le calette tutte ciottolose della Riserva dello Zingaro che, viste dal mare, hanno l'aspetto di nicchie più chiare incavate sul fianco delle muraglie dolomitiche che prendono il nome di Cala della Capreria, Cala del Varo (raggiungibile via mare), Cala della Disa o Zingaro, Cala Beretta, Cala Marinella e Cala Torre dell'Uzzo, il cui substrato calcareo esalta la trasparenza dell'acqua proprio come un ambiente tropicale. Anche il paesaggio subacqueo è un continuo susseguirsi di colori e forme, soprattutto per la presenza della Lithophyllum tortuosum, un'alga rossa intricatissima e sfrangiata.

A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance A San Vito Lo Capo, al centro del Mediterraneo | Allianz Global Assistance

Prima di andare in spiaggia, vale la pena fermarsi per una visita al Santuario, antica fortezza che nell'arco dei secoli ha subito numerosi interventi edilizi. La prima costruzione, realizzata intorno al trecento, fu una piccola cappella dedicata al patrono del borgo, San Vito martire. Divenne poi una fortezza/alloggio alla fine del Quattrocento, per accogliere i numerosi fedeli che arrivavano in pellegrinaggio e difenderli dagli attacchi dei banditi. La fama dei miracoli legati alla santuario conquistò anche gli infedeli, tanto che gli stessi corsari, nemici dichiarati della fede cattolica, avevano rispetto per il Santo e per il suo tempio. La sera, poi, si può concludere la giornata con un ottimo cous cous e gli spettacoli a cielo aperto.
Il cous cous, piatto simbolo di tutto il Mediterraneo, è protagonista di un evento suggestivo che ogni anno viene organizzato a San Vito: il Cous Cous Fest, il festival dell'integrazione culturale che si svolgerà dal 23 al 28 settembre. Protagonista indiscusso dell'evento è questo piatto ricco di storia ed elemento di sintesi tra culture, simbolo di apertura e contaminazione. Momento centrale è la gara gastronomica internazionale alla quale partecipano chef provenienti da tutto il mondo. Un appuntamento da segnare in agenda per il mese prossimo!

› Leggi gli altri articoli
› Iscriviti alla Newsletter