Ricalcolo preventivo
Allianz Global Assistance
Carrello
Cerca
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 -20:00, Sab 08:30 - 14:00

Proteggi la pelle con l'aiuto della natura

Abbronzatura si, ma fate attenzione!

È stata la mitica Coco Chanel negli anni Venti a lanciare la moda dell'abbronzatura. Da allora tutti ne vanno matti e sono in pochi a resistere all'idea della tintarella, soprattutto adesso che il sole si fa più caldo. Ma è importante preparare pelle e capelli e prevenire le scottature. Una protezione solare totale, che dovrebbe essere applicata sempre, anche quando si passeggia in città o si guida la macchina, è la difesa più efficace contro i danni del sole, ma anche dalla natura possono arrivare in aiuto dei validi rimedi.

Prima dell'esplosione: l'impacco di zucca

La zucca, al pari della carota, è ricca in betacarotene utile sia per fissare l'abbronzatura, ma soprattutto per mantenere la pelle giovane e protetta dai danni del sole, grazie alle sue proprietà antiossidanti. Acquista una fetta di zucca di circa 250 grammi, togli la buccia e i semi e falla bollire in poca acqua. Appena tenera schiacciala con una forchetta fino a ridurla in purea e mescolala a 3 cucchiai di panna liquida da cucina, ricca in grassi e proteine con effetti emollienti sulla pelle e tensivi. Applica su viso, collo e décolleté e lascia agire per circa 20 minuti. Infine sciacqua con acqua tiepida. Puoi realizzare questo impacco anche con carote sbucciate e lessate o con albicocche ben mature senza buccia.

La maschera all'avocado per i capelli

Acquista un avocado ben maturo, schiaccialo con una forchetta e aggiungi un cucchiaino di olio di mandorle dolci. Mescola bene e applica l' impacco sui capelli leggermente umidi, tieni in posa per 30 minuti, poi risciacqua con uno shampoo molto leggero. L'avocado è ricco in vitamine E e F (le vitamine della pelle per eccellenza) e i suoi oli hanno un'azione nutriente sul capello rendendolo idratato. Fai questo impacco una volta la settimana per tutto il periodo estivo.

Capelli lucidi come le tahitiane

Un utile rimedio per rendere i capelli lucenti, morbidi, setosi e dall'aspetto sano è l'olio di cocco, che si reperisce in erboristeria. Si è visto che questo tipo di olio è quello che più facilmente penetra tra le squame di cheratina, rendendo i capelli corposi e resistenti. Applicalo su tutta la lunghezza sui capelli bagnati o asciutti. Tieni in posa per 30 minuti, poi lava con lo shampoo. Un vero toccasana se i capelli si presentano opachi e sfibrati dal sole!

Dalla natura gli impacchi lenitivi

L'uso dell'aloe è utile dopo le scottature solari. Elimina la cuticola esterna dalla pianta, ottieni delle fette e applicale per circa un'ora sulla zona arrossata. In un paio di giorni la pelle tornerà normale. Un altro rimedio consiste in impacchi di camomilla.

Il bagno disarrossante alla crusca di avena

Prepara un sacchetto di tela sottile (o di tulle) e riempilo con 100 grammi di crusca di avena integrale, chiudilo con un nastrino e ponilo sul fondo della vasca. Adesso riempila con acqua tiepida e spremi il sacchetto: uscirà un'acqua leggermente lattiginosa (dal colore quasi bianco) che possiede un'azione disarrossante. Il sacchetto può essere passato sul corpo come un sapone.

Proteggetevi e dedicatevi al vostro corpo e alle cose a voi più care. La vostra abitazione, ad esempio, potete tutelarla scegliendo il prodotto HomeAssist, che vi protegge da ogni spiacevole imprevisto!

(In collaborazione con PiùSaniPiùBelli)

› Leggi gli altri articoli
› Iscriviti alla Newsletter