Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Kazakistan

Consigli utili per viaggiare in Kazakistan

Documenti e Ambasciate

passaporto con visto di ingresso. Si consiglia, inoltre,di portare con sé delle fotocopie dei documenti certificati da un notaio o dall'Ambasciata in caso di fermo delle autorità(sono molto frequenti) e carte di credito e lasciare gli originali in hotel.
Ambasciata d’Italia ad Astana(Kazakhstan
Indirizzo: via Kosmonavtov 62, 010000 Astana,
Centralino: +7 7172 243868
Fax: +7 7172 243686;
Cellulare d’emergenza: +7705 294 52 69
E-mail: ambasciata.astana@esteri.it,
Uff. Aire: aire.astana@esteri.it
Uff. Consolare: consolare.astana@esteri.it
Uff. Visti: visti.astana@esteri.it
Sito web: www.ambastana.esteri.it

Fuso orario

+5h ad Astana ed Almaty, e +4h ad Aktau, Aktyube, Atyrau e Uralsk. Tale differenza si riduce di un’ora quando in Italia non è in vigore l’ora legale.

Vaccini

nessuna vaccinazione obbligatoria per viaggi brevi, per quelli lunghi obbligatoria la certificazione attestante la sieronegatività HIV

Rischi per la salute

Le condizioni idriche, igienico sanitarie sono insufficienti. L'acqua non è sicura, per cui è consigliabile consumare solo quella in bottiglie sigillate, senza aggiungere ghiaccio oppure bevande calde. Si consiglia di lavarsi o disinfettarsi sempre le mani prima di mangiare e di consumare frutta con la buccia e cibo cotto.

Rischi in genere

l'interno del paese e le grandi città sono abbastanza sicuri, sebbene non è consigliabile viaggiare soli

Elettricità

l'elettricità è 220V, con prese di tipo C. Prevedere un adattatore

Assicurazioni Consigliate

La situazione delle strutture sanitarie pubbliche è carente per la presenza di apparecchiature obsolete e di personale ospedaliero con una preparazione insufficiente. Le cliniche private, invece, offrono solo assistenza di base. Per casi più seri potrebbe rendersi necessario il rientro in Italia. Si raccomanda di sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.
Considerata la posizione geografica in cui si trova il paese, potrebbero verificarsi disagi con le compagnie aeree. Per questo sono consigliabili i prodotti Ritardo Aereo e Bagaglio che coprono, nel primo caso, le spese di ritardo del volo e nel secondo, quelle per l'acquisto di beni di prima necessità per ritardo o smarrimento del bagaglio nonchè rimborso delle spese in caso di furto dello stesso.

Cosa mettere in valigia

Il clima è continentale e i periodi migliori per visitare il paese sono aprile e settembre in cui le temperature, pur essendo calde, riescono ad essere accettabili. Se visitate il paese in questi periodi, è bene prevendere abiti comodi ma non succinti, non ricercati, leggeri e dai colori neutri che non destino attenzione ma anche giacche impermeabili,scarpe comode e scarpe da trekking per gli altipiani, copricapo,crema solare ad alta protezione. E' consigliabile prevedere anche sacche morbide invece di valige rigide, che siano facili da trasportare, torcia elettrica (spesso non c'è corrente), batterie di riserva (prediligere i modelli a LED a basso consumo con durata fino a 100 ore e quelli da portare in testa in modo da avere le mani libere).Accendino anche se non si è fumatori(potrebbe esservi utile), telefono satellitare,cintura porta soldi, carta penna e coltellino multiuso, kit posate e kit primo soccorso, spray repellente per insetti sia per il corpo che per gli ambienti; zanzariera, sacco lenzuolo, asciugamano a nido d'ape, un piccolo pezzo di sapone e carta igienica se soggiornate in alberghi economici; occhiali da sole, disinfettante per le mani.

Se siete donne

Nel paese non è usuale che una donna viaggi sola, è quindi importante farsi accompagnare, possibilmente da persone di fiducia o fruire di taxi per gli spostamenti. Alcuni accorgimenti utili: coprite preferibilmente ginocchia e spalle, indossando gonne o pantaloni non troppo corti, evitando possibilmente canottiere e portare il copricapo. In questo modo ci si può proteggere dal sole ma anche di evitare di incorrere in eventuali problemi legati alla cultura islamica. Prevedete anche un foulard da indossare nelle moschee. Evitate di fumare per la strada in quanto è considerato un atto riservato solo alle prostitute.

Guida rapida di comportamento

Per la popolazione, soprattutto rurale è importante il saluto e il rispetto verso le persone anziane. Quando salutate qualcuno tenete la sua mano fra le vostre scuotendo delicatamente il suo braccio. Quando entrate in una casa ricordate sempre di togliere le scarpe all'ingresso e di indossare le pantofole che vi vengono offerte dai padroni di casa ed evitate di fischiare, anche per scherzo, poichè è considerato foriero di sciagure per la famiglia. Se dovete prendere il pullman od acquistare nei grandi magazzini preparatevi ad essere sorpassati da chi vi sta dietro perchè è consuetudine non seguire la coda. I kazaki spesso vedono lo straniero come spia e lo accoglieranno con una certa diffidenza, dato il loro trascorso storico: evitate di parlare di politica perchè difficilmente avrete risposte.