Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Cipro

Consigli utili per viaggiare in Cipro

Documenti e Ambasciate

carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto senza permesso di soggiorno.
Ambasciata d'Italia a Nicosia:
25th March Street, 11
2408 Engomi - NICOSIA
P.O.Box 27695
Tel.: (+357) 22 357635/6- 22 358258
Fax: (+357) 22 357616
Cellulare reperibilità in caso di emergenza:
(+357) 99611910
E-Mail: ambnico.mail@esteri.it

Fuso orario

+1h rispetto all'Italia; +2h quando in Italia vige l'ora legale

Vaccini

nessuna vaccinazione obligatoria né consigliata

Rischi per la salute

Le condizioni igienico idriche sanitarie sono buone e non esistono particolari rischi per la salute

Rischi in genere

l'isola è tranquilla

Elettricità

l'elettricità è come quella italiana a 240V con prese ti tipo G. prevedere un adattatore

Assicurazioni Consigliate

In caso di necessità, la Tessera Europea di Assicurazione Malattia consente di usufruire dell'assistenza sanitaria nelle strutture publiche che sono di buon livello e numerose, sia pubblIche che private. Per casi particolarmente seri può essere consigliabile il rientro in Italia. Per questo è consigliabile sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.

Cosa mettere in valigia

il periodo migliore per visitare l'isola è fra aprile ed ottobre. Prevedere abiti leggeri e comodi, golf per la sera, infradito, uno zainetto per le camminate, scarpette di gomma per le spiaggie ghiaiose, kit di primo soccorso,un cappello, occhiali da sole e creme solari ad alta protezione, una borraccia e se pensate di fare un giro in barca, anche asciugamano a nido d'ape.

Se siete donne

l'isola è sicura anche per una donna che viaggi sola e non ci sono accorgimenti particolari da tenere riguardo al comportamento e all'abbigliamento. Ricordate solo di portare con voi un foulard che vi potrà essere utile sia per proteggervi dal sole che per coprire le spalle se visitate un tempio o una chiesa: i ciprioti tengono molto all'etichetta religiosa

Guida rapida di comportamento

Se visitate i templi o le chiese ricordate di avere sempre un abbigliamento adeguato per non offendere la cultura cipriota. Sappiate che, di norma, la mancia ai camerieri è consuetudine ed ammonta al 10% del conto e la cena avviene non prima delle 20. Se avete occasione di chiacchierare con un autoctono evitate accuratamente di trattare temi policiti riferiti alla suddivisione fra nord e sud dell'isola perchè non saranno apprezzati.