Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Cambogia

Consigli utili per viaggiare in Cambogia

Documenti e Ambasciate

passaporto con visto di ingresso.Si consiglia, inoltre,di portare con sé le fotocopie dei documenti e carte di credito e lasciare gli originali in hotel.
In Cambogia non è presente l'Ambasciata Italiana di competenza ma ci si avvale di un Corrispondente Consolare:
Sig. Stefano Cazzola
Telefono cellulare: +855 12 845881.
E-mail: consolare.cambogia@gmail.com oppure stefano.c@ascolotus.com
Per contattare, invece, l'Ambasciata italiana di riferimento è necessario rivolgersi a quella residente in Tahilandia
Ambasciata d'Italia a Bangkok:
All Seasons Place
CRC Tower (27mo e 40mo piano)
87 Wireless Road
Bangkok 10330, Thailandia
Tel.: +66 2504970 - Fax Cancelleria Diplomatica: +66 2504985
Fax Cancelleria Consolare: +66 2504988
Cellulare per le sole effettive emergenze: +66 818256103
E-mail: ambasciata.bangkok@esteri.it

Fuso orario

+6h rispetto all'Italia, +5h quando in Italia vige l'ora legale

Vaccini

nessuna vaccinazione obbligatoria, si consigliano i seguenti vaccini: antimalarica , epatite A e B

Rischi per la salute

l'acqua di rubinetto non è sicura, per cui è consigliabile consumare solo acqua in bottiglie sigillate, senza aggiungere ghiaccio oppure bevande calde.In alternativa si può bollire l'acqua per almeno 15 minuti. Si consiglia di lavarsi o disinfettarsi sempre le mani prima di mangiare e di consumare solo cibi cotti e frutta con la buccia.

Rischi in genere

Il paese è abbastanza tranquillo. Fare attenzione ai motorini che sfrecciano veloci senza rispettare il codice della strada

Elettricità

l'ettricità è poco stabile, è 220V con prese A, C(uguale a quella italiana),E. Prevedere degli adattatori.

Assicurazioni Consigliate

La situazione delle strutture sanitarie del paese è molto carente e in caso di ricovero ospedaliero è consigliabile recarsi presso le strutture private che sono di buon livello ma hanno costi elevati. Per esempio, un ricovero per  una frattura alla gamba può costare oltre 3.500 euro. Per questo è raccomandabile sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.
Considerata la posizione geografica in cui si trova la Cambogia, potrebbero verificarsi disagi con le compagnie aeree. Sono preferibili i prodotti Ritardo Aereo e Bagaglio che coprono, nel primo caso, le spese di ritardo del volo e nel secondo, quelle per l'acquisto di beni di prima necessità per ritardo o smarrimento del bagaglio nonchè rimborso delle spese in caso di furto dello stesso.
In tutto il paese i furti sono alquanto comuni: è opportuno il prodotto  Smartphone, Tablet, Fotocamera che protegge tutti i dispositivi in caso di furto, rapina o danni accidentali.

Cosa mettere in valigia

il periodo migliore per visitare il paese è da novembre ad aprile. Si consigliano abiti leggeri, solari, spray antizanzare da spargere su tutto il corpo. Se intendete visitare il sito di Angkor prevedete scarpe comode e da trekking, cappello, occhiali da sole, creme solari. Per le visite dei templi buddisti prevedete calzini e sacchetto contenitore per le vostre scarpe. Se vi è possibile portate con voi anche quaderni, matite e penne da regalare ai maestri delle scuole nei villaggi.Saranno molto apprezzati.

Se siete donne

Le donne possono viaggiare sole. Si consiglia di indossare abbigliamento che rispetti le tradizioni del paese e quindi sappiate che pantaloncini corti, canottiere e abiti scollati non sono gradite. nei templi occorre stare in ginocchio raccogliendo le gambe di lato

Guida rapida di comportamento

È consigliabile non scambiare effusioni in pubblico, in particolare è considerato oltraggioso prendere una donna per mano. il saluto consiste in un inchino, congiungendo le mani sopra il capo o sotto il mento. Puntare l'indice contro una persona è sinonimo di grande disprezzo.Se incontrate un anziano mendicante o un mutilato è considerato un gesto di profonda tirchieria non dar loro un'offerta. Se visitate i templi buddisti, oltre a togliervi le scarpe, nell'osservare la statua, girate intorno ad essa in senso antiorario, partendo da sinistra: sarà considerato un gesto molto rispettoso verso la divinità.