Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Brasile

Consigli di Viaggio

Documenti e Ambasciate

passaporto senza visto di ingresso. Si consiglia, inoltre, di portare con sé le fotocopie dei documenti  e carte di credito e lasciare gli originali in hotel o in un luogo sicuro.
Ambasciata d'Italia a Brasilia:
S.E.S. - Av. das Naçoes
Quadra 807 Lote 30
70420-900 Brasilia, D.F.
Tel: (+55 61) 3442 9900
Fax: (+55 61) 3443 1231
Cellulare funzionario di turno in orario chiusura uffici: +55 61 81193426
E-mail: ambasciata.brasilia@esteri.it

Fuso orario

In Brasile ci sono quattro fusi orari che vanno dall’Arcipelago di Fernando de Noronha (estremo est) ai confini con il Perú e variano seconda l'ora ufficiale nei diversi Stati della Federazione. In linea generale, nelle principali città (Brasilia, Rio de Janeiro, San Paolo, Porto Alegre, Curitiba, Fortaleza e Belo Horizonte) la differenza di orario con l’Italia è: dal mese di ottobre a febbraio di -3h; nel mese di marzo di - 4h; dal mese di aprile ad ottobre di -5h rispetto all’Italia.

Vaccini

nessuna vaccinazione obbligatoria ma consigliata quella contro la febbre gialla (obbligatoria per alcune zone) e la profilassi antimalarica.

Rischi per la salute

non è sicuro bere l'acqua di rubinetto poiché le condizioni idrico sanitarie non sono sufficienti, anche nelle grandi città: è consigliabile consumare solo acqua in bottiglie sigillate oppure bevande calde. In alternativa si può bollire l'acqua per almeno 15 minuti. Si consiglia di lavarsi o disinfettarsi sempre le mani prima di mangiare e di  consumare cibi cotti e frutta con la buccia.

Rischi in genere

La popolazione è solare ma occorre fare attenzione nelle grandi città dove la criminalità è diffusa. Si consiglia di tenere chiusi i finestrini e le serrature delle auto, di non parlare al cellulare mentre si è per strada o alla guida.

Elettricità

l'elettricità varia, a seconda delle zone, da 210 a 220V con prese di tipo A, B, C (uguale a quella italiana). Prevedere degli adattatori.

Assicurazioni Consigliate

Le strutture sanitarie pubbliche sono piuttosto carenti, soprattutto in alcune regioni mentre quelle private sono soddisfacenti ma con costi elevati. Per esempio, una semplice infezione batterica o virale può costare oltre 1.000 euro. È consigliabile sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.
Considerate la posizione geografica e la vastità di territorio brasiliane, potrebbero verificarsi disagi con le compagnie aeree. Per questo sono raccomandabili i prodotti Ritardo Aereo e Bagaglio che coprono, nel primo caso, le spese di ritardo del volo e nel secondo, quelle per l'acquisto di beni di prima necessità per ritardo o smarrimento del bagaglio nonché il rimborso delle spese in caso di furto dello stesso.
Nelle aree urbane potrebbero verificarsi sporadici episodi di micro criminalità: è raccomandabile il prodotto  Smartphone, Tablet, Fotocamera che protegge tutti i dispositivi in caso di furto, rapina o danni accidentali.

Cosa mettere in valigia

Il clima è tropicale e non esiste un periodo particolare per visitare il paese, salvo nelle regioni meridionali dove in inverno il clima è molto piovoso. Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e leggero, non ricercato e un golfino per l'aria condizionata degli hotel, cintura porta soldi. Se pensate di addentrarvi nella foresta amazzonica o lungo i grandi fiumi navigabili, prevedete anche scarpe da trekking o scarpe comode, meglio se basse e antiscivolo, abiti e pantaloni lunghi per proteggervi dalla vegetazione e dagli insetti, impermeabile. E' consigliabile anche qualche flacone di repellente per le zanzare tropicali da cospargere su tutto il corpo, cappello, coltellino multiuso, borraccia termica, torcia elettrica, asciugamano a nido d'ape; kit di primo soccorso (ricordare i fermenti lattici) e tappi per le orecchie se  soggiornate in zone amazzoniche( per il cicaleccio notturno degli uccelli). Non dimenticate il cannocchiale per l'avvistamento degli animali marini, pinne e maschera e crema solare ad alta protezione . Se andate in barca è utile qualche  molletta da bucato per stendere gli asciugamani e i costumi  (in barca c'è sempre vento), collirio e cerotti contro il mal di mare.

Se siete donne

Il Brasile è un paese in cui le donne che viaggiano sole dovranno prestare un po' di attenzione. Alcuni accorgimenti: non indossate abbigliamento ricercato né oggetti o gioielli che possano attrarre l'attenzione. Se uscite la sera utilizzate il taxi o fatevi accompagnare solo da persone di fiducia.

Guida rapida di comportamento

Per i brasiliani è naturale il contatto fisico, quindi non meravigliatevi se mentre qualcuno vi parla, vi tocca il braccio o la spalla. Il culto della tavola è molto radicato e di solito le pietanze si gustano con estrema lentezza: il pranzo, di norma, si può protrarre anche fino alle ore 16; se siete di fretta non dimenticate di specificarlo al cameriere del ristorante. Ovunque andrete la musica sarà onnipresente perché è parte integrante della popolazione, come i riti candomblè (religione di origine africana) o la macumba (rito pagano di origine africana). Se dovete prendere l'autobus o siete alla cassa di un negozio è consuetudine rispettare sempre la fila. Se vi recate nel sud, non dimenticate di gustare, nel pomeriggio, il tipico "caffè colonial" (ereditato dai tedeschi), che viene sempre accompagnato da dolci  o da piccole pietanze salate.