Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Viaggiare sicuri in Thailandia?
Ecco tutto quello che c'è da sapere

Viaggiare sicuri in Thailandia? Ecco tutto quello che c'è da sapere | Allianz Global Assistance

State per intraprendere un fantastico tour della Thailandia? Seguite questi consigli e non dimenticatevi di mettere in valigia anche l’assicurazione di viaggio!

Luoghi inesplorati, baie segrete, paesaggi incontaminati, viste mozzafiato: queste sono solo alcune delle sorprese che un viaggio in Thailandia può riservare a chiunque decida di visitare questa terra.

Non solo: metropoli affollate animate da divertimenti e trasgressioni fanno di questo Paese una meta perfetta sia per turisti che per veri viaggiatori che non possono rinunciare a vivere fino in fondo la realtà che li aspetta.

In particolare questo luogo è pronto a offrire anche una moltitudine di tradizioni, religioni e culture differenti che si intrecciano tra loro e sono forse la caratteristica che più meraviglia chi ha la fortuna di poterne venire a contatto.

Una volta organizzato un tour che riesca a farvi vedere luoghi assolutamente imperdibili, da Bangkok ad Ahyuttaya (l’antica capitale), fino a Chiang Mai e almeno una delle isole paradisiache del paese (Phuket ne è un perfetto esempio), occorre prepararsi a questo viaggio da sogno.

Viaggiare sicuri in Thailandia? Ecco tutto quello che c'è da sapere | Allianz Global Assistance

Informazioni utili prima di partire e sull'assicurazione di viaggio

Ci sono alcuni consigli utili da seguire prima di avventurarsi in questa magnifica terra e, soprattutto, alcune informazioni da tenere in considerazione per partire.

Documenti: nell’intraprendere questo viaggio non potete dimenticare una cosa fondamentale come il passaporto con validità di almeno sei mesi. Il visto normalmente non è necessario a meno che il soggiorno non superi i 30 giorni.

Vaccinazioni: per visitare la Thailandia non sono necessarie precauzioni di questo tipo. La malaria, infatti, è una malattia davvero rara.

Valigia: munitevi di vestiti freschi e leggeri qualsiasi sia la stagione in cui deciderete di intraprendere il vostro viaggio in Thailandia; nel caso in cui vogliate visitare la zona montuosa munitevi  anche di una felpa per la sera, mentre se desiderate immergervi nella spiritualità dei templi occorrerà portare anche dei vestiti che possano coprire spalle e gambe.

In ultimo, ma assolutamente non per ordine di importanza, non potete scordare di stipulare una polizza viaggio per la Thailandia che vi permetta di partire in totale sicurezza: l’assicurazione di viaggio di Allianz Global Assistance mette a disposizione l’assistenza sanitaria 24 ore su 24, una consulenza medica telefonica in caso di bisogno, oltre che il rientro in Italia e il pagamento diretto per le spese mediche, ospedaliere e chirurgiche.

Viaggiare sicuri in Thailandia? Ecco tutto quello che c'è da sapere | Allianz Global Assistance

Viaggiare senza rischi: ecco a cosa fare attenzione in Thailandia

Sempre in merito alla sicurezza ci sono alcune informazioni che non possono essere assolutamente trascurate.

La Farnesina sconsiglia i viaggi nelle province di Si Sa Ket (distretto di Kantharalak) ed in prossimità del confine con la Cambogia, dove una disputa di confine tra i due Paesi non si è ancora del tutto risolta, così come le provincie del sud come Pattani, Yala, Narathiwat e Songkhla: qui la situazione risulta sempre molto instabile e si registrano attentati.
Le zone turistiche non sono a rischio, ma è bene sempre agire con cautela soprattutto nelle ore serali e in zone periferiche.

Occorre prestare molta attenzione nel caso si abbia intenzione di noleggiare un mezzo di trasporto: la circolazione è davvero pericolosa e il numero di incidenti è elevato, inoltre il senso di guida inverso rispetto al nostro non aiuta. È sempre consigliabile usare i mezzi di trasporto.

TOP