Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Saint Patrick’s day: quale motivo migliore per visitare Dublino?

Saint Patrick’s day: quale motivo migliore per visitare Dublino? | Allianz Global Assistance

Parti per Dublino per vivere tutta la pazzia della festa di San Patrizio, con la massima sicurezza della tua polizza Allianz Global Assistance.

La festa di San Patrizio ha ormai varcato i confini dell’Irlanda, degli Stati Uniti e della religione stessa per diventare un fenomeno di massa, una ricorrenza assolutamente particolare alla quale tutti i festaioli desiderano partecipare almeno una volta nella vita.

Saint Patrick’s day cade il 17 marzo e si celebra in tutta Irlanda, oltre che in tutte le città dalla forte componente irlandese: originariamente vissuta come una piacevole interruzione del periodo quaresimale, la festa di San Patrizio si è trasformata nel corso dei secoli in una vera e propria occasione per la popolazione cittadina di scatenarsi e divertirsi nei modi più sfrenati.

Se quindi si vuole sperimentare tutto il folklore che questa festività sprigiona, la cosa più semplice è optare per una gita a Dublino e vivere in prima persona l’eccitazione degli Irlandesi per la celebrazione del loro patrono nazionale.

Una volta giunti a Dublino bisogna stare attenti a osservare le molte tradizioni legate alla festa di San Patrizio se non si vuole incorrere nell’ira degli irlandesi - cosa peraltro molto probabile visto lo spirito goliardico e un po’ esagerato che pervade la festività e che vede gli Irlandesi festeggiare in modo molto dirompente e a tratti sopra le righe.

Si usa vestirsi di verde, o quantomeno indossare qualche indumento di questo colore: basti pensare che persino i monumenti vengono illuminati di luce verde in occasione della festa di San Patrizio.

Altro aspetto fondamentale è la presenza di uno o più trifogli: il trifoglio – o “shamrock” in irlandese – è il tradizionale simbolo associato a San Patrizio ed è un qualcosa cui tutti gli Irlandesi sono molto affezionati; se si partecipa a una delle sfilate di San Patrizio è quindi consigliabile avere un mazzolino di trifogli nel taschino del proprio blazer (rigorosamente verde).

In occasione della festività, inoltre, Dublino si tinge di verde e vengono organizzate sfilate e parate per tre giorni interi attraverso le strade della città: le parate includono le marching band, i tipici danzatori irlandesi e festeggiamenti di ogni tipo. Uno dei tratti distintivi di questa festa è in generale la licenziosità: in merito non bisogna dimenticare che la festività era inserita all’interno del periodo di Quaresima e considerata come una sorta di pausa, quindi le restrizioni sul consumo di cibo e bevande venivano annullate per un giorno; questo è il motivo per cui durante la festa di San Patrizio vengono consumate ogni anno ingenti quantità di ogni genere di conforto e i festeggiamenti tendono spesso ad andare leggermente fuori controllo.

San Patrizio è quindi una festa un po’ pazza, per questo motivo è opportuno pensare di stipulare un’adeguata assicurazione sanitaria per viaggiare a Dublino in sicurezza: sicuramente andrà tutto bene, ma quando ci sono in campo danze irlandesi e festeggiamenti sopra le righe non si può mai sapere!

Saint Patrick’s day: quale motivo migliore per visitare Dublino? | Allianz Global Assistance

TOP