Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

L’amore per la montagna e per le capre: la storia dell’allevatrice Gloria Pisotti.

L'amore per la montagna e per le capre: la storia dell'allevatrice Gloria Pisotti. | Allianz Global Assistance

Gloria Pisotti è una giovane 22enne di Barchi, un piccolo borgo al confine con la Val Boreca: l'amore per il territorio e per le capre l'hanno spinta ad avviare un'attività tutta sua: scopri la sua storia nella terza puntata di From Zerba with Love.

La terza puntata di From Zerba with Love vede come protagonista la 22enne allevatrice di capre Gloria Pisotti. Proveniente da una famiglia numerosa, proprietaria di una grande azienda agricola nei territori della Val Boreca, Gloria ha fatto una scelta di vita coraggiosa e fuori dagli schemi. Dopo gli studi superiori, infatti, ha deciso di rimanere a vivere nel suo territorio e di diventare un'allevatrice di capre da latte. Le capre per di più sono un animale che non è mai stato allevato dai membri della sua famiglia e lei è stata la prima a dedicarsi a questo tipo di attività, grazie a una formazione compiuta in un'azienda sulle Alpi.

La giovanissima Gloria ha avviato quindi una sua impresa che, dalla prossima estate, sarà anche in grado di vendere latte e prodotti caseari. Sempre più orgogliosa e fiera della sua attività e della bellezza delle sue montagne, Gloria affina giorno dopo giorno le tecniche per gestire il lavoro, per organizzare i pascoli e per dedicarsi alla conservazione e stagionatura dei formaggi di sua produzione.

La sua grande passione per la montagna e per questi animali, nonché l'amore per il suo territorio di nascita, sono i motori che l'hanno spinta a non lasciare la sua zona per dedicarsi a un mestiere tanto impegnativo quanto ricco di soddisfazioni, portato avanti quotidianamente con nuova forza ed energia.

Gloria, un grande amore per gli animali e il territorio

1. Perché hai deciso di rimanere nella Val Boreca dopo gli studi superiori?

Ho deciso di rimanere qui dopo gli studi superiori perchè sono legata al mio territorio e alle mie radici. Anche se mi piace molto viaggiare, avendo gli animali non ho l'opportunità di poter stare lontana da casa per lunghi periodi di tempo, e poi comunque ne sentirei subito la mancanza.

2. Da dove nasce la passione per le capre e l'allevamento?

La mia passione per le capre e l'allevamento ha avuto origine in maniera del tutto naturale: sono nata in mezzo agli animali e prendermene cura è una sorta di istinto. Mi piacciono tutti gli animali, però da quando ho comprato la prima capra mi sono innamorata di questa specie e da allora ho continuato a prenderne altre, creando così il mio allevamento.

3. Avviare una azienda a 22 anni è un'impresa coraggiosa. Dove hai trovato gli stimoli e la motivazione?

Ho preso i primi animali a 13 anni e poi non ho più smesso. Gli stimoli e la motivazione li ho trovati dentro di me: per me è una cosa normale e naturale avere degli animali e lavorare insieme a loro tutti i giorni. La passione che ho per gli animali e per questo tipo di vita rurale è il vero motore di ogni mia giornata.

L'amore per la montagna e per le capre: la storia dell'allevatrice Gloria Pisotti | Allianz Global Assistance

4. Questo "viaggio" dove ti porterà? Dove ti vedi "da grande"?

Il bello del viaggio è il viaggio stesso: sai da dove parti ma non sai mai dove arrivi. Da grande spero di essere ancora fra le mie montagne, in salute e soprattutto anziana, perché questo vorrà dire che ho vissuto bene e per molto tempo.

5. Quale sarà il prossimo viaggio che intraprenderai?

Non so ancora quale sarà il mio prossimo viaggio, ma so che sarà molto interessante, perché ogni viaggio arricchisce la propria vita sia culturalmente che spiritualmente. Nonostante la mia scelta di vita nel mio futuro vedo tanti viaggi alla scoperta del mondo.

Il viaggio di Gloria ha consolidato sempre di più in lei l'amore per gli animali, per la montagna e per il territorio: una scelta in controtendenza per una ragazza così giovane, quella di non dimenticare e, anzi, di valorizzare le proprie radici, proiettandosi verso un futuro diverso, ma che le permette di rendere concreta la sua passione.

TOP



Codice sconto o carta fedeltà