Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Cosa vedere in Polonia? Le tappe imperdibili

Cosa vedere in Polonia, tour fra natura e architettura | Allianz Global Assistance

La lista di cosa vedere in Polonia racchiude sia bellezze naturali che architetture e luoghi culturali: ecco quali sono i luoghi più rappresentativi da visitare.

La Polonia è un Paese dell’Europa dell’est che custodisce una parte molto importante della storia e del passato del Vecchio Continente. Divisa in 16 regioni, chiamate voivodati, la Polonia è ricca di boschi, campi colorati, fiumi e due fasce montuose (i Carpazi e i Sudeti) che la proteggono dai climi più freddi. Nel territorio si trovano anche importanti e significative città, come Cracovia e la capitale Varsavia, che custodiscono al loro interno architetture e monumenti significativi. Sei quindi curioso di scoprire cosa vedere in Polonia?

Luoghi da visitare in Polonia, le meraviglie naturali

Nell’elenco di cosa vedere in Polonia le bellezze della natura che questo territorio racchiude devono sicuramente essere visitate. Uno dei luoghi naturali più emblematici del Paese sono i Monti Tatra. Si tratta della catena montuosa più alta dei Carpazi, al confine con la Slovacchia: ti troverai di fronte a paesaggi spettacolari, oltre che a una fauna e flora molto ricche. Qui, ad esempio, è facile avvistare gli orsi bruni.

Cosa vedere in Polonia, tour fra natura e architettura | Allianz Global Assistance

A 100 chilometri da Danzica si trova il Parco Nazionale Slowinski. La sua caratteristica principale è rappresentata dalle dune mobili, di cui la più alta raggiunge i 42 metri. Il parco ospita una incredibile varietà di laghi, pinete e vegetazione palustre, oltre a diverse specie di uccelli acquatici e non, come le cicogne nere e i gufi reali.

Fra la Polonia e la Bielorussia è situato un altro dei luoghi da visitare in Polonia. Stiamo parlando del Parco Nazionale di Bialowieza. È una delle ultime foreste vergini in Europa, dove è possibile incontrare lo splendido bisonte europeo.

Città e monumenti della Polonia, i più significativi

In Polonia potrai poi visitare alcuni siti UNESCO europei. Fra questi vi è Varsavia e il suo centro storico, che dal 1980 fa parte dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Purtroppo, la quasi totalità della città è stata distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, ma dei lavori di restauro sono riusciti a riportare alla luce tutta la meraviglia e l’unicità della capitale polacca. A Varsavia potrai ammirare differenti architetture: dalle chiese gotiche alle residenze reali, passando per moderni grattacieli. Non mancare poi una visita al quartiere ebraico e al Castello Reale. A Varsavia poi si trova anche il Parco Lazienki, uno dei parchi più belli d’Europa.

Cosa vedere in Polonia, tour fra natura e architettura | Allianz Global Assistance

La Seconda città più grande del Paese è Cracovia. Un tempo era la città dei re della Polonia e questo ne spiega l’aria fiabesca e le sontuose architetture. Il Castello del Wawel, situato sull’omonima collina, rappresenta un esempio di architettura gotica ed è stata la prima residenza dei re polacchi. La collina di Wawel ospita però anche altri palazzi e strutture rilevanti, come la Cattedrale di Wawel, il centro spirituale e simbolo della storia della Polonia, la Caverna del Drago, con tunnel lunghi 270 metri, e il Museo della Cattedrale “Giovanni Paolo II”.

Nella lista di cosa vedere in Polonia potrai anche includere la suggestiva miniera di sale di Wieliczka. Considerata un vero e proprio monumento culturale del Paese, la miniera è stata costruita nel XIII secolo nel sud della Polonia ed è stata utilizzata fino al 2007 per la produzione di sale da tavola. Ciò che più stupisce di questo luogo sono le spettacolari statue scolpite sulle rocce dai minatori. Una curiosità: nella miniera si trova anche una cappella dove si celebrano matrimoni.

Cosa vedere in Polonia, tour fra natura e architettura | Allianz Global Assistance

Un altro dei luoghi da visitare in Polonia è sicuramente Danzica. Situata sulle rive del Baltico, la città è conosciuta come la capitale dell’ambra. Fra i monumenti e le architetture simboliche di questa città ci sono l’Arsenale, la Gru Vecchia, la Porta Alta e la Porta d’Oro, tutti emblemi di Danzica.

Per visitare la Polonia in totale tranquillità ricordati di verificare sempre le condizioni per poterti spostare e di scegliere un’assicurazione per un viaggio all’estero che ti permetta di viaggiare in sicurezza.

TOP



Codice sconto o carta fedeltà