Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Bruges, la città medievale delle Fiandre

Bruges, la città medievale delle Fiandre   | Allianz Global Assistance

Bruges, nel Belgio settentrionale tra ponti, canali e un'atmosfera magica

Con una superficie totale di 13.522 chilometri quadrati e una popolazione di più di 6 milioni di abitanti, la regione delle Fiandre, in Belgio, è un territorio ricco di storia, cultura e bellezze naturali. Le Fiandre si trovano nella parte settentrionale del Paese, al confine con Francia e Olanda e bagnate dal freddo Mare del Nord.

Le principali città di questo territorio sono Bruges, Gent e Anversa, geograficamente fa parte di questo territorio anche Bruxelles, che però si costituisce come regione autonoma. Le Fiandre sono una regione pittoresca con scorci naturali pieni di fascino e deliziose cittadine medievali con castelli, casette tradizionali e tanti parchi alberati.

Bruges, la città medievale delle Fiandre   | Allianz Global Assistance

Bruges, una città tra ponti e canali

Tra le città più belle del Belgio, c'è sicuramente Bruges definita, così come Amsterdam e Stoccolma, una Venezia del Nord per i canali e i ponticelli che attraversano la città. Immersa in un'atmosfera fiabesca e magica, Bruges, o Brugge in olandese, ha conservato intatto nei secoli il suo charme di paesino medievale grazie ai vicoli acciottolati, alle alte torri e alle case in mattoncini, con le tipiche guglie appuntite.

Da non perdere il Canale Rozenhoedkaai e il Ponte di San Bonifacio, due degli scorci più caratteristici della città fiamminga. Un luogo speciale è anche il Begijnhof, un gruppo di abitazioni bianche circondate da un muro di cinta, costruite intorno a un magnifico giardino nel corso del XIII: qui vivevano le "beghine", donne laiche dedite alla preghiera, al lavoro e ad aiutare i bisognosi.

Non puoi ripartire da Bruges senza visitare il Minnewater, il Lago dell'Amore, un'oasi di pace e bellezza popolata da una numerosa colonia di cigni, simbolo della città, che rendono ancora più incantevole questo rifugio romantico. Visitare il lago, scegliendo una crociera in battello, ti permetterà di ammirare Bruges da un'altra e affascinante prospettiva.

Cosa vedere a Bruges, alla scoperta dell'anima culturale delle Fiandre

La cittadina di Bruges rappresenta anche un centro culturale e di rilevanza storica nel cuore delle Fiandre. Il Burg è uno dei simboli di questa caratteristica del luogo. Si tratta di una delle piazze principali di Bruges, il cui nome deriva dal castello fortificato, il burg appunto, costruito in questa piazza per difendere il centro abitato dagli attacchi dei Vichinghi. Burg rappresentava il cuore amministrativo e religioso di Bruges: a testimonianza di ciò vi è lo Stadhuis, il municipio gotico del '300 che è uno dei più antichi di tutti i Paesi Bassi. Al suo interno si trova la Sala Gotica del '400, uno straordinario esempio della storia della città raccontata attraverso affreschi murali che risalgono al tardo Ottocento. Accanto a questo municipio troverai anche l'ex Registro Civile rinascimentale e il Proosdij, l'antica residenza in stile Barocco del prevosto di Bruges.

La "Chiesa di Michelangelo", meglio conosciuta come Chiesa di Nostra Signora, è una delle attrazioni principali a livello storico e culturale della città di Bruges. Molto noto per il suo stile gotico, questo edificio ospita diversi tesori artistici del luogo, fra cui la famosa statua di marmo di Carrara la Madonna di Bruges. Nel Museo Groneinge è invece raccolta una vasta collezione di opere d'arte fiamminga, con capolavori di artisti del calibro di Jan Van Eyck e Gerard David.

Bruges, la città medievale delle Fiandre   | Allianz Global Assistance

Bruges, la grande piazza della città

Il centro di Bruges è popolato da casette colorate e dal profumo dei waffles o gaufre, i dolci belgi dalla caratteristica forma a nido d'ape. Nel cuore della città si sviluppa il Markt, la Piazza del Mercato, dominata dalla figura del Belfort, la torre campanaria alta 83 metri, da cui puoi godere di una vista panoramica sulla città e il cui carillon scandisce i momenti salienti della giornata.

Visitare Bruges ti permette, così, di fare un passo indietro nel tempo e farti avvolgere da un'atmosfera seducente e quasi irreale. Colori, sapori, profumi ed emozioni da provare sulla pelle e da fotografare per renderli indelebili nel tempo: per questo è importante proteggere sempre il tuo telefono cellulare, con un'assicurazione smartphone contro possibili danni accidentali, furto o utilizzo fraudolento della tua carta SIM.

TOP