Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Assicurazioni di viaggio: errori da evitare e luoghi comuni da sfatare

Assicurazioni di viaggio: errori da evitare e luoghi comuni da sfatare | Allianz Global Assistance

Considerare l’assicurazione come un costo extra, uno dei primi da tagliare se si è in budget, è sbagliato oltre che pericoloso

Potrebbe stupire sapere che, ancora nel 2016, ci sono molte persone che viaggiano senza stipulare una polizza viaggi o, ancora peggio, scegliendo quella sbagliata per risparmiare. Il primo motivo per cui questo accade è la superficialità: chi non opta per una copertura assicurativa quando viaggia, o chi la sceglie distrattamente e per consuetudine guardando solo al preventivo per risparmiare, parte da un presupposto di sfiducia ovvero che, anche in caso di bisogno “le assicurazioni non pagano”. Ma è vero? I numeri smentiscono questo luogo comune molto radicato: un rapporto recente del Financial Ombudsman Service australiano ha reso noto che nel biennio 2012-2013, il 90% dei reclami nel settore assicurativo si è concluso con il risarcimento del cliente. Solo il 10% è stato rifiutato perché la pretesa si basava su richieste di copertura non previste dal contratto dell’assicurazione viaggio sottoscritta. Anche se può sembrare banale quindi il primo consiglio prima di partire è quello di scegliere una buona assicurazione di viaggio: per farlo bisogna affidarsi a professionisti affidabili del settore e leggere con attenzione tutte le clausole contrattuali. Prima di firmare fatevi questa domanda: so bene per quali imprevisti sono coperto e quali sono le esclusioni? La tabelle delle prestazioni soddisfa le mie esigenze e si adatta al tipo di viaggio che sto per compiere?

Assicurazioni di viaggio: errori da evitare e luoghi comuni da sfatare | Allianz Global Assistance
Assicurazioni di viaggio: errori da evitare e luoghi comuni da sfatare | Allianz Global Assistance
Assicurazioni di viaggio: errori da evitare e luoghi comuni da sfatare | Allianz Global Assistance

Un altro errore comune è quello di pensare che un’assicurazione di viaggio sia utile solo per trasferimenti a lungo termine. Chi si concede un anno sabatico è più propenso a stipulare una polizza viaggi mentre chi va in vacanza per pochi giorni si sente immune dagli imprevisti. Statisticamente però non è così: avete atteso tanto a lungo la vostra vacanza e volete veramente rischiare di rovinarvela per infortuni o furti etc? Le assicurazioni di viaggio propongono oggi preventivi personalizzati in base alla durata della vacanza oppure prevedono la possibilità di includere più viaggi singolo realizzati nello stesso anno solare all’interno della stessa copertura.

Viene naturale, prima di partire, concentrarsi sugli aspetti più piacevoli della vacanza. Va benissimo, a patto però di non trascurare questi elementi altrettanto importanti. Dedicate un po’ di tempo ad approfondire le condizioni: se viaggiate con bambini ad esempio non dimenticate di aggiungerli alla vostra polizza famiglia.

Considerare l’assicurazione come un costo extra, uno dei primi da tagliare se si è in budget, è sbagliato oltre che pericoloso. Oggi è possibile stipulare assicurazioni viaggio online in pochi click e anche effettuare la comparazione su internet delle offerte di diverse compagnie assicurative. Per scegliere però non guardate solo al preventivo finale ma anche alla copertura offerta (tenendo conto di massimale e franchigia) e verificate che l’agenzia sia abilitata, ovvero iscritta all’albo Ivass.

 

TOP