Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Viaggio in Colombia, vaccinazioni e condizioni sanitarie

Viaggio in Colombia, vaccinazioni e condizioni sanitarie | Allianz Global Assistance

Quali sono le vaccinazioni richieste per un viaggio in Colombia? E qual è la situazione sanitaria del Paese?

Organizzare un viaggio in Colombia vuol dire partire alla scoperta di un Paese straordinario, da un punto di vista culturale ma soprattutto naturalistico. In questo territorio è infatti custodito il 10% delle specie di flora e fauna presenti sul pianeta: non a caso è il secondo Paese al mondo per biodiversità presente. Qui i viaggiatori potranno lasciarsi affascinare dal verde dell'Amazzonia, dal deserto di Guajira, dalle rovine precolombiane di San Augustin e dal passaggio delle balene a Bahia Solano.

Prima di partire per un tour della Colombia è però fondamentale conoscere quali sono le condizioni sanitarie del Paese, le malattie presenti, le precauzioni e le vaccinazioni che è consigliato effettuare per poter viaggiare in tutta sicurezza.

Viaggio in Colombia, vaccinazioni e condizioni sanitarie  | Allianz Global Assistance

Viaggio in Colombia, le condizioni sanitarie del Paese

  • Nell'organizzazione delle proprie vacanze in Colombia è bene informarsi sulle condizioni sanitarie del Paese. Le strutture sanitarie private sono generalmente di buon livello, e comunque più attrezzate e organizzate rispetto a quelle pubbliche. Il problema è che hanno dei costi piuttosto elevati. Per quanto riguarda invece il reperimento di farmaci, non si riscontrano grandi difficoltà, anche se spesso si potrebbe correre il rischio di acquistare prodotti contraffatti. Il consiglio è di rivolgersi quindi solamente a farmacie qualificate, evitando i negozi non specializzati.
  •  
  • In un tour della Colombia bisogna poi sapere che in alcune zone le condizioni sanitarie non sono semplici e sono stati riscontrati ceppi di malaria, febbre gialla e dengue. In particolare:
  • nelle zone amazzoniche
  • nelle regioni a est della cordigliera delle Ande (Llanos) e della costa del Pacifico
  • nella regione della Magdalena Medio.
  •  
  • Proprio per quanto riguarda la febbre dengue, continuano a registrarsi casi nei Dipartimenti:
  • Huila;
  • Meta;
  • Valle;
  • Caquetá;
  • Tolima;
  • Norte de Santander;
  • Antioquia;
  • Casanare;
  • Cordoba;
  • Cundinamarca.
  •  
  • Un'altra malattia virale presente in Colombia, anche nelle zone di città, è lo "Zika virus" che viene trasmesso dalla zanzara "aedes aegypti", responsabile anche della dengue e della Chikunguya.

Per quanto riguarda le precauzioni da adottare durante un viaggio in Colombia, è fortemente raccomandato l'utilizzo di repellenti contro le zanzare che sono portatrici delle principali malattie infettive presenti nel Paese.

A Bogotà e nei principali centri colombiani poi, l'acqua è potabile e disinfettata. Si riscontrano però casi di infezione intestinale dovuti al consumo di acqua corrente.
In questo senso, il suggerimento è di:

  • bere acqua minerale e bibite sigillate;
  • non aggiungere ghiaccio e facendo eventualmente bollire l'acqua (specialmente nelle aree extraurbane);
  • consumare cibi, come carne, pesce e verdure, soltanto ben cotti;
  • mangiare frutta priva di buccia.

Viaggio in Colombia, vaccinazioni e condizioni sanitarie  | Allianz Global Assistance

Quali sono le vaccinazioni per un viaggio in Colombia?

Fra le vaccinazioni per la Colombia da effettuare prima della partenza vi è quella contro la febbre gialla. Tale vaccino viene richiesto dalle autorità colombiane e dalle agenzie di viaggio a tutti coloro che si spostano all'interno del Paese e in particolare nei parchi naturali.
Il vaccino per un viaggio in Colombia contro la febbre gialla è raccomandato per i viaggiatori che, anche in provenienza dai Paesi confinanti, vogliono recarsi nelle seguenti Dipartimenti:

  • Amazonas
  • Caquetà;
  • Casanare;
  • Chocò;
  • Guainia;
  • Guaviare;
  • Meta;
  • Putumayo;
  • Vaupes;
  • Vichada.

La vaccinazione è poi raccomandata anche per alcune zone dei Dipartimenti di Antioquia, La Guajira, Cesar, Choco', Magdalena, Norte de Santander, Meta e Casanare.

Fra i vaccini obbligatori per un viaggio in Colombia, quello contro la febbre gialla è tale per coloro che provengono dal Brasile, a cui viene negato l'ingresso nel Paese in assenza di adeguata certificazione.
Fra le vaccinazioni per la Colombia consigliate ci sono invece quelle per:

  • malaria;
  • difterite;
  • tetano;
  • poliomielite;
  • tifo;
  • epatite A e B.

In ogni caso il consiglio è di scegliere un'assicurazione per il viaggio in Colombia che possa garantire assistenza sanitaria continuativa e il pagamento delle spese mediche.

Viaggio in Colombia, vaccinazioni e condizioni sanitarie  | Allianz Global Assistance

TOP