Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Quando andare ai Caraibi? Temperature e clima degli arcipelaghi caraibici

Quando andare ai Caraibi? Temperature e clima degli arcipelaghi caraibici | Allianz Global Assistance

Nella scelta di quando andare ai Caraibi è importante conoscere quali sono le temperature e il clima delle diverse isole per capire il periodo migliore in cui organizzare il viaggio

Nella scelta di quando andare ai Caraibi bisogna considerare che non tutti i mesi dell’anno sono ideali per partire per la propria vacanza in questi atolli da sogno. I Caraibi rappresentano infatti per molti turisti una meta da visitare almeno una volta nella vita, ma è bene conoscere quali stagioni sono le più consigliate e quando poter trovare il clima perfetto per vivere un viaggio da sogno. Quindi, quando andare ai Caraibi? Quali sono le stagioni e le temperature delle isole che compongono l’arcipelago?

Vacanze ai Caraibi, le stagioni

Nelle isole caraibiche il clima è di tipo tropicale, quindi generalmente le temperature sono alte durante il corso dell’anno, e arrivano a toccare i 29°C. Le giornate sono soleggiate, anche se a volte possono verificarsi brevi acquazzoni, e il mare è tendenzialmente sempre caldo. Nel considerare quando andare ai Caraibi bisogna sapere che:

  • dal mese di maggio iniziano le piogge;
  • fra agosto e ottobre, le piogge si trasformano facilmente in tempeste tropicali e uragani.

Con i forti rovesci arriva anche un’aria molto umida e afosa: per questo motivo la stagione estiva non è la più consigliata per organizzare le vacanze ai Caraibi. La bassa stagione nelle isole caraibiche è quella compresa fra maggio e novembre, momento però in cui il clima è decisamente più afoso e le precipitazioni sono molto frequenti e improvvise.

Viaggio ai Caraibi, qual è il periodo migliore?

Per quanto riguarda il clima nelle varie isole dei Caraibi è bene sapere che ad Antigua e Barbuda da dicembre ad aprile sono più elevate le possibilità di trovare bel tempo, in quanto questo è un periodo sia meno caldo che meno piovoso.

Se si può invece viaggiare soltanto nel periodo estivo il consiglio è di prendere in considerazione i mesi di giugno e luglio. Il momento ideale per fare un viaggio ad Aruba è invece quello fra febbraio e maggio, mesi in cui non si verificano i fenomeni atmosferici degli uragani. Se la visita è invece fra maggio e ottobre bisognerà prepararsi all’afa, mitigata però dai venti alisei.

Quando andare ai Caraibi? Temperature e clima degli arcipelaghi caraibici | Allianz Global Assistance

Il periodo migliore per una crociera ai Caraibi, e in particolare alle Bahamas, è quello che corrisponde alla stagione secca, ovvero dalla fine di novembre alla metà di aprile. Questo concetto è valido per tutti gli atolli tranne che per quelli nord-occidentali, dove da dicembre a marzo le temperature non saranno ancora abbastanza elevate per andare in spiaggia. Nella scelta di quando andare ai Caraibi il periodo più consigliato per visitare Cuba è quello compreso fra marzo e aprile, mentre da evitare il mese di maggio, molto afoso, e i mesi che vanno da giugno a inizio novembre, quando c’è una probabilità più alta di incappare in uragani o temporali pomeridiani.

Quando andare ai Caraibi? Temperature e clima degli arcipelaghi caraibici | Allianz Global Assistance

Se si sta organizzando un viaggio ai Caraibi, e in particolare si vuole visitare il Messico, bisogna considerare che il periodo migliore corrisponde alla nostra primavera, da marzo a inizio maggio, perché l’inverno è invece spesso caratterizzato da cielo nuvoloso, precipitazioni e aria più fresca. Da giugno a settembre ci sono piogge abbondanti, mentre i cicloni si verificano a settembre e ottobre. Se si vogliono fare delle vacanze ai Caraibi lungo la costa meridionale della Repubblica Dominicana, il periodo ottimale è quello compreso fra dicembre e metà aprile.

In generale quindi, si può dire che i mesi migliori per capire quando andare ai Caraibi siano quelli che vanno da novembre/dicembre ad aprile. In questo momento dell’anno però, che corrisponde all’alta stagione turistica, i prezzi sono più elevati rispetto ad altri periodi. Un buon compromesso a livello di clima e temperature, potrebbe essere quello di organizzare un viaggio ai Caraibi a maggio, quando la stagione delle piogge ancora non è cominciata e il clima è abbastanza stabile da consentire di godersi il mare e fare escursioni nelle varie isole.

Ma non solo il clima potrà rendere perfetta la propria vacanza: anche scegliere un’assicurazione viaggio online è importante per potersi godere le bellezze naturali e paesaggistiche che offrono i Caraibi.

Quando andare ai Caraibi? Temperature e clima degli arcipelaghi caraibici | Allianz Global Assistance

TOP