Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Le mille virtù delle alghe

Ricche di minerali hanno un effetto detossinante e diuretico.

Le alghe sono ricchissime di proprietà, riconosciute dalla medicina moderna, con risultati sorprendenti sul benessere generale del nostro organismo, nei trattamenti estetici e anche nella cura di alcune patologie. Ovviamente è sempre bene chiedere il parere dell'esperto ed evitare il fai da te.

Le alghe hanno un effetto detossinante e diuretico, perché sono ricche di sali minerali, (calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, manganese, potassio, silicio, sodio, zolfo) e vitamine (acido folico, vit. A, B, C, D, E, F) e clorofilla, che purifica il sangue e migliora anche le attività digestive. Alcune specie hanno un effetto saziante, come le mucillagini e gli alginati: rigonfiandosi a livello gastrico, riducono il senso della fame mentre a livello intestinale diminuiscono l'assorbimento di grassi e zuccheri. Poi ci sono le alghe per dimagrire: digeribili e bilanciate nei nutrienti sono perfettamente assimilabili dall'organismo e si possono considerare tra gli alimenti più completi. Per dimagrire, sono efficaci sia le alghe d'acqua salata che quelle d'acqua dolce. E sono prescritte dal medico in base alle necessità del paziente. Per esempio, il tipo di alga più indicata a scopo dimagrante è il fucus vesiculosus, grazie al contenuto di iodio particolarmente alto. Anche la spirulina platensis, la laminaria digitata e il chondrus crispus sono in grado di favorire il transito intestinale e attenuare il senso di fame.

Ma questi vegetali di acqua dolce o salata sono utili anche nei trattamenti estetici. Come nella lotta contro la cellulite: applicare sulle zone critiche (cosce, glutei, fianchi, interno ginocchia) una manciata di fanghi al Fucus, tre o quattro volte la settimana o, nei casi più seri, anche tutti i giorni durante la doccia. Massaggiare per qualche minuto, quindi sciacquare con cura. Oppure sono utili le fangature a base di alga Kelp, che si reperisce in erboristeria: prepara un impasto composto dall'alga in polvere, acqua, argilla (una parte di alga e tre parti di argilla) e un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Applicalo sulle zone cellulitiche e lascialo in posa per 20 minuti. Poi, rimuovilo prima con acqua calda e poi con acqua fredda per potenziare l'effetto tonificante.

Ecco un rimedio per accogliere la primavera: prova a casa uno scrub a base di alghe per rinnovare la pelle ed eliminare il tipico colorito grigio dell'inverno. Massaggia bene la pelle per eliminare le cellule morte superficiali, con movimenti circolari dal basso verso l'alto. Dopo questo trattamento immergiti in un bagno caldo con 2 cucchiai di sale di Laminaria digitata. Poi, sciacquati in doccia esercitando l'idroterapia: alterna acqua calda e fredda, facendo partire il getto sempre dal basso verso l'alto e sempre con movimenti circolari per stimolare la circolazione.

Un rimedio utile tutto l'anno contro piedi e mani screpolati: il pediluvio o maniluvio a base di Fucus e Laminaria digitata. Sciogli la povere di queste alche in acqua calda a 37 gradi. Applicala su mani e piedi con massaggi circolari e risciacqua abbondantemente.

Proteggetevi e dedicatevi al vostro corpo e alle cose a voi più care. La vostra abitazione, ad esempio, potete tutelarla scegliendo il prodotto HomeAssist, che vi protegge da ogni spiacevole imprevisto!


(In collaborazione con PiùSaniPiùBelli)

› Leggi gli altri articoli
› Iscriviti alla Newsletter