Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Mercedes Pagoda: mezzo secolo di stile

Un pezzo di storia tutto tedesco

Negli anni 60 il mondo guarda Roma e scopre la sua Dolce Vita: Anita Ekberg scende nella Fontana di Trevi e diventa più di un simbolo, scalda i cuori e si fissa nell'immaginario collettivo, come alcune delle auto che meglio rappresentano lo stile del periodo. Uno stile unico e irripetibile, fatto di agio e frivolezza. Nella vita reale Federico Fellini sale a bordo con Sofia Loren di un'auto simbolo di quegli anni, la Mercedes 300 SL ali di Gabbiano.

L'innovativa Mercedes-Benz 230 SL

Nel marzo 1963, la presentazione della Mercedes-Benz 230 SL al Salone Internazionale dell'automobile di Ginevra suscita grande scalpore: sono passati appena nove anni dal debutto della 300 SL (W 198) e della 190 SL (W 121), quando sotto la supervisione del designer Friedrich Geiger nasce una vettura moderna che, allo stesso tempo, fissa nuovi standard di riferimento nel campo della sicurezza per tutti i veicoli. La 230 SL è infatti la prima vettura sportiva al mondo dotata di scocca di sicurezza, costituita da una cellula abitacolo rigida e da zone deformabili sia nella parte anteriore che in quella posteriore.

La sua linea diventa immediatamente un'icona di stile, il suo comfort non ha pari e la sua dinamica in marcia è strepitosa. La roadster ha due posti, un motore 6 cilindri di 2.306 cm3 da 150 cavalli e, per la prima volta, un cambio automatico a quattro rapporti, una capote in tela o l'hard top. Disegnato da Paul Bracq, ricorda i tetti arcuati dei templi orientali: la 230SL è per tutti, e per sempre, semplicemente la Pagoda.

Alla fine del 1966 con l'introduzione del modello 250SL la cilindrata sale a 2.496 cm3; ora la Pagoda scatta a cento all'ora da fermo in 10 secondi netti, 1,1 secondi in meno del precedente motore, ma fila sempre a 200 orari. La terza e ultima versione arriva due anni più tardi. è il 1968 quando in piena rivoluzione socio- culturale la Mercedes-Benz sorprende tutti ed il mondo scopre il modello 280SL: il 6 cilindri ha ora 2.778 cm3, 170 cavalli, fa gli 0/100 in 9 secondi e fila ancora a 200 all'ora. Quasi 50.000 Pagoda vengono vendute fino al 1971, anno in cui, proprio poco prima della grande crisi petrolifera che piegherà il mondo, il mitico modello va in pensione.


In collaborazione con Newstreet

› Leggi gli altri articoli
› Iscriviti alla Newsletter