Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Pakistan

Consigli utili per viaggiare in Pakistan

Documenti e Ambasciate

Per il tuo viaggio in Pakistan ricorda che è necessario richiedere un visto di ingresso e presentare il passaporto all’arrivo nel Paese. Ti consigliamo, inoltre, di portare con te le fotocopie dei documenti e delle carte di credito per lasciare gli originali in un luogo sicuro in hotel.
L’Ambasciata d’Italia a Islamabad si trova nel Diplomatic Enclave in Street 17 (Tel. 0092512833183- fax 0092512833179– mail. visti.islamabad@esteri.it).

Fuso orario

Il Pakistan si trova +4 ore avanti rispetto all'Italia. Quando invece in Italia è in vigore l’ora legale la differenza è di +3 ore.

Vaccini

Per il tuo viaggio in Pakistan non sono previste vaccinazioni obbligatorie ma ti consigliamo di sottoporti alle vaccinazioni per polio, tifo, epatite A e B, tetano e malaria.

Rischi per la salute

In Pakistan le condizioni idriche e igienico-sanitarie sono sufficienti. Ti consigliamo però di bere acqua in bottiglie sigillate senza aggiungere ghiaccio e di non consumare bevande calde. Preferibilmente mangia solo cibi ben cotti e lavate con cura le mani prima di mangiare.

Rischi in genere

Gli attacchi terroristici rendono il Pakistan un Paese dalla sicurezza precaria e sono quindi sconsigliati viaggi. Fai attenzione al traffico perché la guida è a sinistra. Utilizza preferibilmente solo taxi prenotati dall’hotel.

Elettricità

La tensione dell’elettricità è di 240V e potrai utilizzare i tuoi apparecchi elettronici con prese di tipo C e D. Ti consigliamo di portare comunque con te un adattatore.

Assicurazioni Consigliate

Le strutture sanitarie pubbliche sono carenti, e per casi particolarmente seri può essere preferibile rientrare in Italia. Ti consigliamo quindi di sottoscrivere l'assicurazione sanitaria Travel Care che oltre a coprire le spese mediche eventualmente sostenute comprende, qualora sia necessario, anche il rimpatrio aereo sanitario.
Ti suggeriamo di valutare anche le garanzie opzionali aggiuntive ritardo aereo e bagaglio che coprono le spese conseguenti all’eventuale ritardo del volo e quelle sostenute per l’acquisto di beni di prima necessità in caso di ritardo nella consegna o di smarrimento del bagaglio.
Nei centri abitati potresti subire episodi di micro criminalità: per questa ragione potrebbe essere opportuno sottoscrivere la nostra assicurazione per smartphone Safe Mobile, che protegge il tuo cellulare contro danni accidentali, furto o utilizzo fraudolento della tua carta SIM.

Cosa mettere in valigia

I periodi migliori per un viaggio in Pakistan dipendono da zona a zona: nel sud, fra novembre e aprile mentre al nord, fra maggio e ottobre. Porta con te un abbigliamento leggero e poco succinto. Non dimenticare foulard e calzini per visitare le moschee. Metti in valigia anche qualche quaderno, penne colorate e caramelle da distribuire ai bambini.

Se siete donne

Non è consigliabile per una donna viaggiare da sola in Pakistan. In ogni caso porta con te abiti che coprano ginocchia e spalle. Non dimenticare un copricapo: così potrai proteggerti dal sole ma anche evitare di incorrere in eventuali problemi legati alla cultura islamica.

Guida rapida di comportamento

Il Pakistan è un Paese islamico conservatore quindi stai molto attento al rispetto delle tradizioni: se qualcuno ti offre del cibo usa solo la mano destra poiché quella sinistra è considerata impura; se visiti il Paese durante il Ramadan ricorda che è vietato bere e mangiare in pubblico nelle ore di digiuno; se sei invitato a casa di qualcuno, oltre a portare un dono, togli sempre le scarpe all'ingresso.
Prima di fare fotografie (assolutamente vietati gli edifici pubblici e militari) chiedi sempre il permesso: ricorda che è vietato fotografare le donne.