Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Norvegia

Consigli utili per viaggiare in Norvegia

Documenti e Ambasciate

Per il tuo viaggio in Norvegia è sufficiente la tua carta di identità in corso di validità o il passaporto.

L’Ambasciata d’Italia in Norvegia si trova ad Oslo all’indirizzo Inkognitogata 7 – 0244 Oslo. Puoi contattare l’ambasciata via telefono (+47 23 08 49 00), via fax (+47 22 44 34 36)
o via mail (ambasciata.oslo@esteri.it).

In caso di emergenza puoi chiamare (nell’orario di chiusura della sede), il numero +47 92 42 42 70. Per maggiori informazioni puoi visitare il sito internet: www.amboslo.esteri.it

Fuso orario

Per il tuo viaggio tra i fiordi norvegesi non avrai bisogno di spostare le lancette del tuo orologio. Infatti in Norvegia non c’è nessuna differenza di orario con l’Italia.

Vaccini

Se stai organizzando le tue vacanze in Norvegia, ricorda che non sono previste vaccinazioni obbligatorie, né consigliate.

Rischi per la salute

Le condizioni idrico, igienico sanitario sono ottime quindi non sussistono particolari rischi per la salute.

Rischi in genere

Potrai goderti il tuo viaggio in Norvegia senza particolari problemi. Il Paese è tranquillo anche se occorre fare attenzione la sera durante il week end, quando il consumo di alcool è molto elevato

Elettricità

La tensione dell’elettricità è di 230V con prese di tipo C (come quelle italiane) e di tipo F, per le quali è previsto l’utilizzo di un adattatore.

Quando andare in Norvegia


Il periodo migliore per andare in Norvegia va da Maggio ad Agosto in cui la temperatura è tiepida e le giornate più lunghe. Durante questo periodo il clima in Norvegia è piuttosto stabile, le temperature sono piacevoli ed è l’ideale per praticare ciclismo, campeggio ed escursioni. I fiordi norvegesi invece presentano microclimi diversi e in genere diventano meno piovosi, più freddi di inverno e più caldi d’estate, quanto più ci si allontana dal mare.

Assicurazioni Consigliate

In caso di necessità durante il tuo viaggio in Norvegia, la Tessera Europea di Assicurazione Malattia consente di usufruire dell'assistenza sanitaria nelle strutture pubbliche che sono di buon livello. Per casi particolarmente seri può essere consigliabile il rientro in Italia. Per questo è consigliabile sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.
Se ci si reca nel paese in auto o in moto, sono raccomandabili le polizze Driver (per l’auto) o Rider (per la moto) Europa e Easydocs Europa. La prima garantisce, fra l’altro, il soccorso stradale 24 ore su 24 in caso di guasto o incidente, le eventuali spese di albergo a seguito del sinistro, il rientro dei passeggeri al domicilio e la protezione giuridica; la seconda, Rider, consente l'interruzione dei previsti tributi automobilistici in caso di furto totale del veicolo.

Cosa mettere in valigia

Per le tue vacanze in Norvegia ti consigliamo un abbigliamento sportivo, informale, sia leggero che caldo da indossare a strati, giaccone termico per la pioggia, scarpe comode, torcia, occhiali da sole polarizzati, coltellino multiuso e cannocchiale per l'avvistamento delle orche marine, kit di primo soccorso e una borsa impermeabile, costume, cuffia da bagno e ciabattine per visitare gli innumerevoli bagni termali.

Se siete donne

Il paese è tranquillo per una donna che viaggi da sola. Non ci sono particolari accorgimenti da tenere.

Guida rapida di comportamento

Durante il tuo viaggio in Norvegia ti renderai conto che i norvegesi sono molto informali, benché riservati e non risentono di differenze sociali: dai sempre del tu quando conosci qualcuno. La popolazione ha fatto dell'umiltà un sentimento nazionale tanto che al termine delle Olimpiadi di Lillehammer del 1994, Re Harald ha dichiarato ai suoi sudditi di essere preoccupato che la nazione non sia stata troppo accogliente con gli atleti stranieri, giacché quelli norvegesi hanno vinto molte medaglie. Spesso, anche nei luoghi pubblici i toni di voce sono contenuti e il contatto fisico o la vicinanza non sono comuni: creerebbero imbarazzo, così come domande di tipo personale. Se hai un appuntamento, sii molto puntuale perché non sono ammessi ritardi.