Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00
Cerca

Il Blog di Allianz Global Assistance

Settembre negli USA: 6 consigli per scoprirli in sicurezza

Settembre negli USA: 6 consigli per scoprirli in sicurezza | Allianz Global Assistance

Non sei mai stato negli USA? Settembre è il mese ideale per visitarli: ecco consigli e curiosità per affrontare il viaggio in totale sicurezza godendosi le meraviglie di questo Paese.

Gli USA sono una meta irresistibile per chiunque desideri andare oltre oceano, un viaggio da fare almeno una volta nella vita, sia per gli amanti dell’avventura che possono organizzare il famoso “coast to coast”, sia per chi non sa resistere al fascino delle grandi metropoli o degli spettacolari paesaggi offerti dai parchi nazionali.

Prima di organizzare qualsiasi viaggio da sogno è però importante informarsi accuratamente sulla situazione del Paese di destinazione e gli Stati Uniti non fanno eccezione.
Qual è il periodo migliore in cui visitarli? Ma, soprattutto, quali sono gli eventuali rischi a cui è possibile andare incontro e come evitarli?

Ecco consigli e curiosità che vi permetteranno di godere in totale serenità e sicurezza questa stupenda vacanza di fine estate!

Settembre negli USA: 6 consigli per scoprirli in sicurezza | Allianz Global Assistance

  1. Settembre è il mese ideale per visitare gli USA. Certo, il Paese è davvero grande per cui le condizioni metereologiche non sono identiche ovunque. Nella zona sud-ovest fino al New Mexico il caldo nel periodo estivo è molto intenso e può arrivare a toccare i 40°C, mentre gli inverni sono più miti e le temperature variano dai 15°C ai 18°C. Nella zona sud-est, invece, il clima diventa sub-tropicale, quindi da giugno a novembre è possibile incorrere nel fenomeno degli uragani. Se bisogna effettuare una scelta è quindi meglio avventurarsi in luoghi come la  Las Vegas e il Gran Canyon.
  2. Attenzione alle leggi. Le normative possono variare nei diversi Stati federali ma sono tuttavia molto più rigide rispetto a quelle a cui siamo abituati. Qualche esempio? È vietato fare il bagno nudi, anche per i bambini; niente topless in spiaggia; il consumo di bevande alcoliche è proibito per i minori di 21 anni, così come è proibito farne uso in pubblico; è punibile chiunque lasci bambini con meno di 12 anni “incustoditi”, anche in casa, in hotel o in macchina. Inoltre, chi non paga le contravvenzioni corre il rischio di non poter più rientrare nel Paese in futuro o di incorrere in in problemi di diverso tipo che possono anche sfociare nel penale.
  3. Possono verificarsi calamità naturali. Anche se siamo abituati a vederlo solo nei film, gli USA sono spesso soggetti a questo tipo di catastrofi: tornado, uragani (Golfo del Messico e costa orientale), tempeste di neve e allagamenti, incendi boschivi, terremoti e maremoti (Alaska, California e Hawaii)e perfino eruzioni vulcaniche (Hawaii). Nel malaugurato caso vi trovaste in una di queste terribili situazioni è ovviamente fondamentale seguire le istruzioni delle autorità competenti e fare avere proprie notizie il prima possibile, anche attraverso le ambasciate o i consolati di rappresentanza più vicini.

  4. Criminalità variabile a seconda delle località e dei quartieri visitati: si consiglia di prestare attenzione a borse, portafogli ed oggetti di valore. Da non dimenticare che il possesso di armi è diffuso.
  5. Non è consigliato nessun tipo di vaccinazione: la situazione igienico, idrico e sanitaria è ottima, quindi niente paura!
  6. L’assicurazione sanitaria negli USA è un must: i costi per le spese mediche, infatti, sono davvero proibitivi e senza pagamento o un documento che attesti la copertura sanitaria le cliniche non forniscono assistenza neppure in casi di emergenza.
    La salute è importante e gli imprevisti di viaggio possono capitare a chiunque, proprio per questo Allianz Global Assistance mette a disposizione la polizza Travel Care che prevede un'assicurazione sanitaria per gli Stati Uniti con un massimale illimitato, assistenza 24 ore su 24 e pagamento diretto delle spese mediche, ospedaliere e chirurgiche.

Ora siete davvero pronti per partire per il vostro indimenticabile viaggio negli USA… manca solo la valigia!

Settembre negli USA: 6 consigli per scoprirli in sicurezza | Allianz Global Assistance

TOP