Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

La salute in casa

La salute in casa | Allianz Global Assistance

Scopri come l'ambiente che ti circonda può aiutare il tuo benessere.

Vivere immersi in un ambiente piacevole, circondati dalla bellezza del design, da colori e profumi rilassanti, permette di influire positivamente sul proprio equilibrio psicofisico. Non importa essere esperti di Feng Shui per capire come l'umore sia influenzato da ciò che ci circonda. C'è chi preferisce un arredamento minimalista, chi privilegia l'uso di materiali naturali, chi esprime la propria personalità con i colori, ma per tutti a casa o in ufficio ci sono piccoli dettagli che fanno la differenza. Al di là dei gusti personali, molti architetti e interior designer consigliano di seguire alcune semplici regole: innanzitutto gli ambienti devono avere forma regolare, quadrata o rettangolare, così come le finestre, meglio se numerose o ampie per assicurare la giusta illuminazione e circolazione d'aria. Le pareti hanno un maggiore impatto se colorate: il rosso è di buon auspicio, il giallo indica autorità e allegria, il verde la pace, il bianco la purezza. Nella scelta si deve essere guidati dal proprio istinto più che da regole ben determinate, così come un'ottima soluzione è data dai rivestimenti in materiali naturali, in particolare pietra e legno.

L'utilizzo di pietre naturali o sassi di fiume nel bagno ricreano l'atmosfera di una spa. Pochi oggetti ma ben disposti offrono subito un'immagine di purezza. Per aggiungere un tocco di benessere al bagno serale o per ricevere maggiore forza da una doccia mattutina, si possono spruzzare nell'ambiente degli aromi energizzanti come agrumi e magnolia o rilassanti quali gli oli essenziali di lavanda e melissa. In un ambiente così confortevole l'azione di uno scrub o di un trattamento idratante avranno un effetto maggiore.

Nel soggiorno la mente si svuota grazie alla luce soffusa, all'uso di materiali neutri, come il vetro e il cristallo, offrendoci sempre la vista di un elemento naturale, come una pianta da interni o una bella orchidea. Il contatto con il verde è benefico per il nostro organismo, così come ascoltare musica (a volume basso, ovviamente) permette al cervello di evadere e rigenerarsi. Scegliere divano e poltrone comode, dal diverso utilizzo: con uno schienale reclinabile per leggere un libro o riposarsi, una seduta più ampia per guardare la tv o chiacchierare con gli amici, ne beneficeranno la schiena e la vista. Se soggiorno e cucina sono un unico ambiente, è preferibile dividere gli spazi con gli arredi: gli ospiti si sentiranno più coccolati potendo gustare un aperitivo o un caffè in uno spazio dedicato mentre la padrona di casa vivrà con meno ansia la preparazione della cena. Per ottenere il massimo relax possiamo prevedere un angolo dell'ingresso destinato ad accogliere cellulari e smartphone, per poter regalarci qualche ora senza connessioni.

Altrettanto importante è la scelta dell'arredamento in ufficio. Le grandi aziende privilegiano gli open space: è stato dimostrato che lavorare in ambienti ariosi, dove il contatto con i colleghi diventa più semplice e informale, circondati da elementi decorativi di gusto, aumenta la produttività. Se la vostra scrivania non risponde a questi requisiti, sarà sufficiente personalizzarla con un piccolo accessorio: un portapenne, un fiore, un oggetto non ingombrante che possa racchiudere una ricarica di buonumore per affrontare la giornata.

TOP