Ricalcolo preventivo
Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween!

Maschere, innamorati e fantasmi: da Londra alla Cina, la globalizzazione delle festività.

Ok, non esistono più le mezze stagioni ma cosa ci fa un Carnevale a Londra nel mese di agosto? Quello di Notting Hill, quartiere reso celebre dall'omonimo film con Hugh Grant e Julia Roberts, in programma domenica 24 e lunedì 25 agosto, è il più grande festival di strada in Europa. Ha una storia che affonda le sue radici negli anni '60, nato sulla spinta delle comunità afro-caraibiche per celebrare le loro culture e tradizioni. Suoni, colori, balli e solidarietà: sono questi gli ingredienti di un evento che oggi coinvolge oltre milione di visitatori e 50.000 performers, tra musicisti, ballerini e artisti circensi. La domenica, in particolare, è una giornata interamente dedicata alle famiglie e, dunque, a misura di bambini: se dunque vi capita di essere da queste parti durante il Carnevale non abbiate paura a portarli con voi, si divertiranno senz'altro. La dimensione multietnica di Londra esplode di gioia in questa manifestazione che è anche l'occasione per mangiare piatti prelibate provenienti da culture anche molto lontane dalla nostra.

Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance Festa in agosto: Carnevale, San Valentino e Halloween! | Allianz Global Assistance

Ma quella delle festività fuori stagione (rispetto alle nostre abitudini) è un "vizio" senza confini se è vero com'è vero che in Cina, nel mese di agosto, c'è spazio per due appuntamenti che tanto assomigliano a San Valentino e Halloween. Il rituale dello Qi Xi (2 agosto) ha origini antichissime, oltre duemila anni fa', e prevede che le ragazze ancora single si adoperino per "fare colpo" su potenziali innamorati. Come? Mettendo in mostra i loro talenti domestici migliori, dal ricamo all'intaglio della frutta e facendo offerte di fiori, te e cipria.

Il 10 agosto, invece, coincide con la festa dei fantasmi: le porte dell'aldilà, secondo la tradizione, si spalancano e i fantasmi vagano per la terra per sistemare vecchi conti rimasti in sospeso o, semplicemente, per spaventare la gente. Vietato, dunque, avvicinarsi all'acqua per non essere spinti dentro o mettersi a fischiare in modo da attirare l'attenzione degli spiriti. Per placare la vendetta dei fantasmi i cinesi appendono, seppelliscono o fanno galleggiare su laghi, fiumi e mari delle lanterne che li guidino verso banchetti e spettacoli d'opera. Se vedete una sedia vuota non usatela per riposarvi: quasi certamente è riservata ai morti. Nei cimiteri e per le strade spazio a roghi in cui vengono bruciati carri allegorici di carta e mazzette di banconote conosciute come "denaro dell'inferno".

› Leggi gli altri articoli
› Iscriviti alla Newsletter