Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Australia

Consigli utili per viaggiare in Australia

Documenti e Ambasciate

passaporto con visto di ingresso.
Ambasciata d'Italia a Canberra
12 Grey Street, Deakin -
CANBERRA - ACT - 2600
Tel : (+61 2) 6273 3333
fax : (+61 2) 6273 4223
Cellulare d'emergenza 0061 (0418) 266349
Web: www.ambcanberra.esteri.it
e-mail: ambasciata.canberra@esteri.it , ufficioconsolare.canberra@esteri.it

Fuso orario

da aprile a ottobre, durante l’ora legale estiva in Italia: +6 (Western Australia), +7.30 (Northern Territory, Southern Australia), +8 (ACT, NSW, Queensland, Tasmania, Victoria).
Da novembre a marzo, durante l’ora legale estiva in Australia (Quensland, Western Australia e Northern Territory non hanno ora legale): +7 (Western Australia), +8.30 (Northern Territory), +9 (Queensland), +9.30 (Southern Australia), +10 (ACT, NSW, Tasmania, Victoria).

Vaccini

Non sono previste vaccinazioni obbligatorie né consigliate

Rischi per la salute

Le condizioni idrico, igienico sanitario sono sicure quindi non sussistono rischi per la salute

Rischi in genere

Il paese è tranquillo dal punto di vista politico, la popolazione mite, sebbene i maggiori rischi siano costituiti dal territorio isolato e desertico e dagli animali che vivono liberi. Occorre prestare molta attenzione all'attraversamento di animali lungo la strada (canguri), evitando di scendere dall'auto se non dopo il loro passaggio. Segnalare sempre la rotta che si intende percorrere alla polizia locale. Sono da evitare le spiagge non controllate a causa delle forti correnti marine dell'oceano che causano ogni anno numerosi morti, né bagnarsi in acque molto basse a causa di meduse, squali e coccodrilli. il paese è "gay friendly"

Elettricità

Nel paese l'elettricità è di 240V e le prese di tipo I. Prevedere degli adattatori.

Assicurazioni Consigliate

Nelle principali città l'assistenza sanitaria è ottima, mentre nelle aree più remote dell'entroterra può essere difficile imbattersi in una farmacia o un ospedale attrezzato. Le cure mediche sono garantite ai turisti italiani per un periodo che non vada oltre i 180 giorni, entro i quali si gode del diritto di essere assistiti da Medicare, il sistema sanitario pubblico australiano. In ogni caso, i costi per le spese mediche sono molto elevati. Per esempio, una gastroenterite può costare più di 9.000 euro. Si raccomanda di sottoscrivere l'assicurazione sanitaria e copertura spese mediche Travel Care che prevede, tra l'altro, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.
Considerata la posizione geografica in cui si trova l'Australia, potrebbero verificarsi disagi con le compagnie aeree. Sono preferibili i prodotti Ritardo Aereo e Bagaglio che coprono, nel primo caso, le spese di ritardo del volo e nel secondo, quelle per l'acquisto di beni di prima necessità per ritardo o smarrimento del bagaglio nonché il rimborso delle spese in caso di furto dello stesso.
Soprattutto nelle aree urbane, i furti sono alquanto comuni: è raccomandabile il prodotto  Smartphone, Tablet, Fotocamera che protegge tutti i dispositivi in caso di furto, rapina o danni accidentali.

Cosa mettere in valigia

Le stagioni migliori per visitare il paese sono la primavere e l'autunno quando il clima è più mite. Si consiglia un bagaglio leggero. Potrete acquistare sul posto creme solari ad un costo più economico poiché gli australiani ne fanno un uso abituale. Fornitevi di spray repellenti indicati per insetti tropicali soprattutto se prevedete di recarvi nelle foreste pluviali. Scarponcini, abbigliamento leggero ma comodo, kit di primo soccorso, telefono satellitare, torcia, asciugamani a nido d'ape, cappello, carta e penna. Munitevi di un cappello con retina per proteggervi dalle mosche soprattutto se attraversate le zone desertiche. Sul luogo è indispensabile fornirsi di ampie provviste di cibo, acqua, benzina e pezzi di ricambio per il tragitto da un luogo all'altro( a causa dei lunghi tratti isolati) e se prevedete un'escursione in barca a vela, una cerata e molette per appendere i costumi da bagno

Se siete donne

Il paese è sicuro anche per le donne che viaggiano sole e non vi è bisogno di accorgimenti particolari, anche rispetto all'abbigliamento.

Guida rapida di comportamento

Nei locali, salvo per ristoranti eleganti, di norma non è prevista l'ordinazione al tavolo. Ricordate, quindi di andare alla cassa, pagare ed attendere la vostra chiamata quando è pronto. Molti locali, i quali non hanno la licenza per vendere alcool, acconsentono che lo portiate voi. Non sorprendetevi se ovunque andiate, anche al supermercato, il vostro interlocutore vi saluti con "Hi, how are you?"e voi dovrete limitarvi a rispondere "good, thanks". questo rituale potrebbe ripetersi anche più volte al giorno. Tenete presente che gli australiani hanno molto rispetto della loro terra, quindi siate particolarmente attenti nel gettare i rifiuti negli appositi contenitori.