Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Viaggiare rimanendo a casa, 5 ricette in giro per il mondo

Viaggiare rimanendo a casa, 5 ricette in giro per il mondo | Allianz Global Assistance

Si può viaggiare anche rimanendo a casa grazie alla cucina! Ecco 5 ricette di piatti provenienti da diversi Paesi del mondo.

Ora che si può passare più tempo a casa perché non dedicarsi alla cucina? Per girare il mondo non serve necessariamente spostarsi: fra le mura domestiche ci potremo infatti dilettare nella preparazione di diverse pietanze provenienti da differenti Paesi del mondo. Scopriamo allora le nostre 5 proposte culinarie che apriranno nuovi orizzonti.

La colazione canadese: i pancakes allo sciroppo d'acero

Come cominciano la giornata i canadesi? Con una bella scorpacciata di pancakes allo sciroppo d'acero, naturalmente! Il simbolo del Canada, il maple, arriva in tavola sotto forma di delicato sciroppo, un prodotto pieno di sali minerali e vitamine. La farcitura è ovviamente a libera scelta: dal cioccolato al gelato, passando anche per ripieni salati come i formaggi o le creme salate.

I pancakes si possono fare seguendo diverse ricette: quelli americani, ad esempio, prevedono sia l'uso del bicarbonato che del lievito per dolci. Per la preparazione ti serviranno:

  • 200 gr di farina 00;
  • 3 cucchiaini rasi di zucchero;
  • un pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci:
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 250 gr di latticello;
  • 1 uovo;
  • 40 gr di burro;
  • olio di semi.

Fai fondere il burro, setaccia in una ciotola farina, lievito, zucchero, bicarbonato e sale. In un altro recipiente amalgama l'uovo con il burro fuso e il latticello, unendo poi il composto agli ingredienti secchi. Versa e stendi un goccio d'olio in una padella antiaderente e fallo scaldare. Con un mestolo versa la pastella, ruota leggermente la padella per creare la classica forma rotonda e cuoci per un paio di minuti. Come capire quando girare i pancakes? Semplicissimo, quando notiamo dei rigonfiamenti al centro. Una volta che li avrai cotti da entrambi i lati, e saranno quindi diventati dorati, allora significa che i nostri pancakes sono pronti!

Viaggiare rimanendo a casa, 5 ricette in giro per il mondo | Allianz Global Assistance

Il Messico a tavola con i burritos

I burritos rappresentano uno dei piatti messicani più conosciuti in tutto il mondo. Se una sera ti venisse voglia di street food oppure volessi viziarti con un invitante spuntino allora i burritos sono la pietanza ideale. Queste piadine (o meglio tortillas) di farina arrotolate possono essere riempite con tanti ingredienti diversi: carne, legumi, verdure, pesce, erbe aromatiche e spezie. Diamo libero sfogo alla nostra fantasia!

Ti sta già venendo l'acquolina in bocca e vorresti scoprire la ricetta e la preparazione dei burritos? Come prima cosa per la preparazione delle tortillas dei burritos è necessaria la farina 00 e non quella di mais (che è alla base delle enchiladas). Prima della preparazione delle piadine però, assicurati di aver già cominciato a cucinare il ripieno: questo perché, una volta pronte, le tortillas tendono a seccarsi e hanno quindi bisogno di essere farcite subito in modo da rimanere morbide.

Gli ingredienti per la preparazione delle tortillas sono molto semplici: farina, acqua, sale e olio extravergine d'oliva. Setaccia 250 gr di farina in una ciotola, versa 2 cucchiai di olio e 120 ml di acqua tiepida e inizia ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta. Aggiungi del sale e lavora l'impasto con le mani. Trasferisci l'impasto su una spianatoia e rendilo un panetto liscio e morbido. Avvolgilo quindi con la pellicola per alimenti e lascialo riposare a temperatura ambiente.

Taglia quindi il panetto in 4 parti, coprine 3 con un canovaccio e stendi la prima parte con un mattarello fino a ottenere lo spessore di 1 mm. Cuoci in padella antiaderente per circa 4 minuti girandolo con una spatola. Man mano che sono pronte impiliamo le tortillas e quindi farciamole per dare vita ai nostri meravigliosi burritos!

Wiener Schnitzel, la ricetta della cotoletta viennese

Un vero e proprio piatto sfizioso, capace di far venire l'acquolina a grandi e piccini è la Wiener Schnitzel, ovvero la tipica cotoletta viennese. La preparazione di questa delizia è veramente semplice: farina, uovo, pangrattato e un taglio di carne magro sono gli ingredienti che ci occorrono. Le fettine sottili di fesa di vitello, scamone, girello o fusello dopo essere state battute devono essere passate prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

Ma qual è il segreto per realizzare una Wiener Schnitzel da leccarsi i baffi? La frittura, naturalmente! Ecco allora che ci sono diversi metodi per cuocere la cotoletta alla viennese, che producono poi differenti risultati:

  • la frittura con olio extravergine di oliva è ideale per avere una Wiener Schnitzel dorata e buonissima;
  • il burro permette di rendere più morbida la carne;
  • con l'olio di semi di arachidi la nostra Wiener Schnitzel risulterà più leggera.

La Wiener Schnitzel è perfetta poi per essere accompagnata da una marmellata di mirtilli, un'insalata di cavolo cappuccio o delle patate con prezzemolo ed erba cipollina.

Viaggiare rimanendo a casa, 5 ricette in giro per il mondo | Allianz Global Assistance

La tradizione anglosassone a tavola con le jacked potatoes

Le jacket potatoes o baked potatoes (dall'inglese, cotte al forno) sono un piatto tipico della cucina anglosassone, diventato poi molto famoso anche nella cucina americana. Queste patate hanno la caratteristica di essere cucinate con la loro buccia e in un cartoccio di carta alluminio: di qui il riferimento inglese "jacked" che si potrebbe interpretare come "rivestita da una giacca". Le jacked potatoes sono perfette come contorno o come antipasto durante una cena dal sapore tipico inglese.

Nella versione originale queste gustose patate sono ripiene di cheddar, un tipico formaggio britannico a pasta dura di colore giallo-arancione. La preparazione britannica è piuttosto semplice e vede come ingredienti principali le patate a pasta gialla, il burro, il formaggio cheddar e il bacon.

Per la preparazione lava con cura le patate (ricordiamoci che la buccia non deve essere tolta!) e chiudile poi nella carta alluminio. Inforna a 180°C e verifica di tanto in tanto la cottura con uno stecchino. Svuota quindi le patate, conservando la polpa che servirà per preparare un impasto morbido formato con sale, pepe e 50g di cheddar grattugiato. In una padella cuoci 50 gr di filetti di bacon per renderli croccanti. Riempi quindi le patate svuotate con il composto, dei tocchetti di burro e il bacon croccante. Infine, chiudi le jacked potatoes con della carta stagnola e infornale per altri 5 minuti. Il risultato sarà spettacolare!

L'Ungheria in un piatto: il goulash

Il goulash è uno stufato dal sapore intenso, perfetto come piatto unico del menu per una cena in stile tipico ungherese. Si tratta infatti di una pietanza tradizionale dell'Ungheria, composta da un misto fra uno spezzatino di carne cotto lentamente e una zuppa. Si caratterizza per un particolare e intenso sapore di cumino e paprika. Il goulash si sposa perfettamente con un purè di patate o con la polenta.

Siamo pronti quindi per scoprire la ricetta del goulash ungherese? Per la preparazione avremo bisogno di:

  • 1 kg di polpa di manzo;
  • 3 cipolle;
  • 80 g di strutto;
  • 1 cucchiaino di paprika;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 cucchiaino di cumino;
  • 1 kg di patate;
  • 300 g di peperoni verdi;
  • 70 g di pomodori ramati;
  • 1 l di brodo di ossa;
  • sale q.b.

Come prima cosa bisogna scaldare lo strutto e mettere a cuocere le cipolle tagliate fini. Aggiungi quindi paprika e sale e la carne tagliata a cubetti. Cuoci a fuoco lento aggiungendo mano a mano il brodo. Quando sarà evaporato il liquido bisognerà unire l'aglio tritato, il cumino e peperoni e patate tagliati a cubetti. Porta quindi avanti la cottura sempre a fuoco basso per altre 2 ore circa, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il brodo. E così il nostro delizioso goulash è pronto per essere servito!

La cucina può diventare il nostro nuovo regno dove passare le ore a preparare gustosi piatti provenienti da tutto il mondo, con la sicurezza che presto potremo tornare a viaggiare e a scoprire di persona le tradizioni culinarie di ogni Paese.

Viaggiare rimanendo a casa, 5 ricette in giro per il mondo | Allianz Global Assistance

TOP



Codice sconto o carta fedeltà