Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Viaggio al Nord: dove e quando vedere l’aurora boreale

Viaggio al Nord: dove e quando vedere l’aurora boreale  | Allianz Global Assistance

L'aurora boreale è uno spettacolo naturale unico nel suo genere e vederlo almeno una volta nella vita è un must per ogni viaggiatore che si rispetti

Vedere l'aurora boreale è per gran parte dei viaggiatori una delle esperienze più desiderate e ricercate. Non si può mai avere la certezza di assistere a questo fenomeno perché, sebbene si manifesti tutto l'anno, è visibile solamente ad alcuni latitudini e in particolari condizioni atmosferiche: il cielo deve essere limpido e soprattutto completamente buio, per cui sarà necessario allontanarsi da qualsiasi forma di inquinamento luminoso.

Bisogna considerare, inoltre, che il fenomeno varia di giorno in giorno e di ora in ora a seconda dell'attività del sole, quindi anche se la notte è limpida, ci possono essere momenti in cui l'aurora boreale si manifesta e momenti in cui si vedono soltanto le stelle.

Ma che cosa sono di preciso le aurore boreali? Sono il risultato dell'interazione tra le particelle solari con l'atmosfera terrestre. Quando i due elementi entrano in contatto, si generano dei gas che bruciando creano una rifrazione luminosa che l'occhio percepisce solitamente come verde, ma ci sono aurore boreali anche rosse e azzurre, meno comuni e più difficili da vedere.

Vedere questo spettacolo della natura nella maggior parte dei casi è questione di fortuna, ma con impegno e perseveranza potrai riuscire ad assistere alla magia delle onde di luce che brillano nel cielo in diverse forme e colori.

Dove vedere l'aurora boreale

Ci sono alcuni luoghi della Terra dove vedere l'aurora boreale è più facile: Norvegia, Finlandia, Svezia, Islanda, Russia, Groenlandia, Canada, Alaska, ma anche Irlanda e Danimarca. Le prime quattro nazioni, però, sono senza dubbio i paesi migliori dove vedere l'aurora boreale.

In Norvegia sono molte le località da cui è possibile vedere l'aurora boreale: i luoghi più quotati sono Tromsø, Alta, le splendide Isole Lofoten, Svalbard e Finnmark. Tra queste, Alta è tra i luoghi statisticamente più adatti, anche se vedere l'aurora boreale dai porticcioli delle Isole Lofoten rende questo fenomeno ancora più suggestivo.
Anche le Isole Svalbard sono un buon punto per l'avvistamento delle Northern Lights, grazie alla loro posizione tra il 74° e l'81° parallelo, infatti, più è alta la latitudine maggiori sono le possibilità di vedere l'aurora boreale.

Viaggio al Nord: dove e quando vedere l'aurora boreale    | Allianz Global Assistance

In Finlandia, i luoghi più gettonati per vedere l'aurora boreale sono Luosto, dove suona un allarme quando inizia l'aurora, e Sodanklya, dove ha sede il "Northern Lights Research Center". Ma la località più magica dove assistere all'aurora boreale è la Lapponia: qui si possono fare gite in slitta alla ricerca delle luci della notte oppure si guardare lo spettacolo da uno degli igloo di vetro diffusi tra le distese di neve.

La regione della Lapponia si estende anche in Svezia, dove il luogo migliore per vedere l'aurora boreale è l'Abisko National Park. Nel parco svedese l'oscurità della notte permette avvistamenti incredibili: nel cielo c'è sempre un'area, definita Blue Hole, circondata dalle montagne che ostacolano le precipitazioni, che risulta priva di nuvole e che ti consentirà una visione pulita del fenomeno dell'aurora boreale.

In Islanda, le aurore boreali si possono avvistare in tutta l'Isola, ma il punto migliore è fuori Reykjavik, nel Thingvellir National Park, che è stato anche dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2004 per la sua rilevanza naturale, culturale e storica. Un altro luogo tra i più suggestivi per vedere l'aurora boreale è a Vík, il paese più meridionale dell'Islanda, posizionato sulla costa sud che permettere di ammirare questo fenomeno dalla spiaggia con le onde che si infrangono sulle rocce e fanno da colonna sonora alle luci nel cielo.

Quando vedere l'aurora boreale

Quando vedere l'aurora boreale? Il periodo migliore, in cui si hanno le maggiori probabilità, parte dalla fine di settembre e arriva alla fine di marzo. In generale con l'arrivo dell'autunno inizia la stagione durante la quale vedere l'aurora boreale: la luce cala progressivamente e si hanno le condizioni ideali di forte buio per assistere a questo fenomeno.  

Anche la temperatura è una componente discriminante per vedere l'aurora boreale: più fa freddo più aumentano le possibilità di avere un cielo senza nuvole e di avvistare le Northern Lights, come viene chiamato questo fenomeno nei paesi nordici.

Viaggia alla scoperta dell'aurora boreale e lasciati emozionare anche te dalle luci di questo straordinario fenomeno.  

TOP