Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

In vacanza in montagna con i bambini

In vacanza in montagna con i bambini  | Allianz Global Assistance

Vacanza in montagna con i bambini: per un weekend diverso tra passeggiate ed escursioni in mezzo alla natura

Viaggiare con i bambini a volte può non essere sempre semplice: i genitori devono rivolgere loro molte premure in più rispetto al quotidiano e devono stare attenti ai loro bisogni. A seconda dell'età dei bambini ci sono diverse cose da mettere in valigia:

  • vestiti per ogni evenienza;
  • cappellini, occhiali da sole e creme protettive;
  • creme e lozioni contro gli insetti;
  • medicinali per febbre, influenza e un kit di pronto soccorso per disinfettare le ferite;
  • giochi preferiti per i momenti di noia o le serate in casa.

Per le vacanze con i bambini più piccoli sono indispensabili biberon, ciucci, passeggino e marsupio, oltre al seggiolino per la macchina e ai vari prodotti per l'igiene personale del bambino. Per una vacanza in montagna con i bambini ti bastano capi comodi e coprenti, si dovranno preferire indumenti caldi, scarponcini da trekking e giubbottini impermeabili.

Riempire la valigia non è utile, invece, è importante selezionare accuratamente i prodotti da portare, così da ottimizzare gli spazi a disposizione. Tra gli elementi che, però, non dovranno mancare ci saranno lo zaino porta bimbo o il passeggino adatto anche ai sentieri di montagna. In alcune località è possibile noleggiarli direttamente in loco senza doverli portare da casa.

Vacanze in montagna con i bambini

Per un weekend in montagna con i bambini, una famiglia avrà bisogno di mete adatte e strutture ricettive che possano mettere a disposizione educatori, animatori o tate personali per intrattenere i bambini e farli divertire aiutando i genitori o lasciandoli liberi di fare una passeggiata in tranquillità.

I bambini in montagna si potranno divertire tra passeggiate, escursioni, parchi divertimento, pedalate in biciletta, altre attività e sport di ogni genere. Di solito ci sono sempre diverse difficoltà nei percorsi proposti e quelli più facili sono comodamente percorribili anche con il passeggino.

In vacanza in montagna con i bambini    | Allianz Global Assistance

In montagna con i bambini bisogna fare molta attenzione all'altitudine: per soggiorni a quote comprese tra i 1500 e i 2000 metri, anche i bambini piccoli, in buona salute, possono trattenersi per periodi di tempo piuttosto lunghi. È importante ricordare, però, che la velocità di salita o di discesa e le brusche variazioni di quota possono causare problemi di riequilibrio della pressione con conseguente dolore agli orecchi. Così come per i bambini, anche per gli adulti si raccomanda una salita lenta e graduale, cercando di limitare l'attività fisica all'arrivo in quota.

In via precauzionale ai neonati e ai bambini sotto i 2 anni di età si sconsiglia di permanere per lungo tempo oltre i 2000-2500 metri di quota, mentre è meglio evitare di portare i bambini in vacanza in montagna per lunghi periodi ad altitudini superiori a 3000 metri, almeno fino al raggiungimento di un anno di età. In generale, quando si va in vacanza con i bambini bisogna ricordare che al di sotto dei 3 anni di età, un qualsiasi viaggio in ambiente diverso da quello abituale può creare alterazioni e cambiamenti dell'umore, dell'appetito, del sonno e del normale comportamento del bambino.

Per prevenire l'insorgere del "mal di montagna" è importante rispettare i ritmi dei bambini, alternando momenti di gioco e camminata a periodi di riposo e inattività. Durante le escursioni è utile farli bere molto e proteggerli con occhiali e cappellini dal sole e dal freddo. Per le vacanze in montagna con i bambini, soprattutto se parti in inverno con la neve, è sempre opportuni stipulare un'assicurazione per la tua settimana bianca per godere della vacanza senza pensieri.

Le destinazioni per le vacanze in montagna con i bambini

Dove andare in montagna con i bambini? L'Italia è ricca di località montane con tanti alberghi baby friendly, sia nel territorio degli Appennini sia sulle Alpi. Una volta scelta l'area che si vuole esplorare, il consiglio è quello di cercare quante più informazioni possibili per trovare le strutture alberghiere più adatte che mettano la famiglia al centro delle loro attenzioni.

Tra le zone più belle da visitare nel territorio della Penisola ci sono in primis le Dolomiti, il Trentino-Alto Adige e la Valle d'Aosta. Ma a queste, si affiancano anche la Toscana, il Veneto e le Marche che nascondono colline e montagne che riservano tante sorprese a chi viaggia con i bambini: sentieri nel bosco, laboratori, musei, attività divertenti e istruttive al tempo stesso. Si aggiungono a questa lista anche il territorio delle Langhe in Piemonte e la Valtellina in Lombardia, ricca di storia e parchi naturali.

Ma le mete per le vacanze con i bambini sono molte anche fuori dall'Italia, dove anche le grandi capitali europee si prestano bene per trascorrere un weekend in famiglia.  

In vacanza in montagna con i bambini    | Allianz Global Assistance

TOP