Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Le spiagge più belle della Sicilia, quali sono?

Le spiagge più belle della Sicilia, quali sono? | Allianz Global Assistance

Le spiagge più belle della Sicilia sono sparse un po’ per tutta l’isola: ecco quelle suggestive nella zona orientale e occidentale.

La Sicilia, una meravigliosa isola del Mar Mediterraneo, offre delle bellezze estive uniche nel suo genere, con un paesaggio disseminato da calette, promontori, lunghi litorali e insenature. Questa Regione vanta ben 7 siti inseriti nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO in Italia. Oltre a questi patrimoni artistici e culturali, questo territorio presenta anche altri tesori, come le sue spiagge. Quali sono quindi le spiagge più belle della Sicilia da visitare quest’estate?

Spiagge Sicilia orientale, quali non perdere?

Nella lista delle migliori spiagge della Sicilia, la zona orientale presenta sicuramente numerose località spettacolari. Fontane Bianche, definita i “Tropici del Mediterraneo”, ne è un esempio. Questa spiaggia si trova in una baia che confina a ovest con Punta del Cane e deve il suo nome alle fontane di acqua dolce che si trovano qui, oltre al colore bianco dell’arenile. La spiaggia di Fontane Bianche, con i suoi 3 chilometri di lunghezza, è un vero e proprio paradiso terrestre, con un mare limpido e blu cobalto e scogliere perfette per praticare sport acquatici.

Le spiagge più belle della Sicilia, quali sono? | Allianz Global Assistance

Fra le spiagge della Sicilia orientale non può non essere citata anche la spiaggia di Isola Bella. Questa località è situata a sud della città di Taormina e si caratterizza come una sottile striscia di sabbia che collega la zona della costa a Isola Bella, nelle vicinanze del promontorio di Sant’Andrea. Da non perdere anche una visita a Isola Bella, dove potrai immergerti fra i colori e i profumi della ricca vegetazione che ricopre l’isolotto.

Una delle spiagge più belle della Sicilia è anche la spiaggia di Marinello. Questa meraviglia naturale sorge ai piedi del Promontorio di Tindari, sulla costa ionica dell’isola. L’area è una riserva naturale, che si contraddistingue per sottili lingue di sabbia che cambiano forma dopo ogni marea, creando dei suggestivi laghetti. In un’altra riserva naturale siciliana, quella di Vendicari, si trova la spiaggia di Calamosche, considerata una delle spiagge più belle di tutta la Sicilia orientale, premiata da Legambiente come la “Spiaggia più bella d’Italia”. La spiaggia di Calamosche è formata da un piccolo arenile, circondato da promontori rocciosi che fanno sì che qui le acque del mare siano sempre calme, trasparenti e cristalline.

In un tour della Sicilia orientale un’altra località di mare che non puoi perdere è Cala Junco, situata nell’isola di Panarea, una delle isole Eolie. La baia di Cala Junco è un vero e proprio anfiteatro formato da pareti rocciose che hanno dato vita a una piscina naturale, dove gli amanti dello snorkeling potranno trovare una varietà di flora e fauna marine unica nel suo genere.

Le spiagge più belle della Sicilia, quali sono? | Allianz Global Assistance

Quali sono le spiagge della Sicilia occidentale più suggestive?

Spostandoci nella Sicilia occidentale, fra i paradisi di mare di questo territorio rientra sicuramente la spiaggia di Mondello. Si tratta della spiaggia per antonomasia dei palermitani, in quanto dista pochi chilometri del centro di Palermo. La spiaggia di Mondello ha una sabbia fine e l’acqua cristallina, con una temperatura perfetta per fare il bagno già a partire da maggio.

Fra le spiagge più belle della Sicilia rientra quella di San Vito Lo Capo. Siamo nella provincia di Trapani, nella zona nord-occidentale dell'isola, in una delle spiagge più note dagli abitanti del territorio. La spiaggia di San Vito è racchiusa in una piccola baia, circondata dalla Riserva Naturale dello Zingaro e dalla Riserva del Monte Cofano. Questo litorale è costituito da una sabbia bianca finissima e un mare turchese.

Sempre in provincia di Trapani si trova la spiaggia di Scopello. Il paesino di Scopello sorge su un’altura da cui potrai godere di una vista mozzafiato sul Golfo di Castellammare. La baia di Scopello è unica nel suo genere, con fondali rocciosi sovrastati da un mare blu profondo. Molto caratteristici sono gli imponenti faraglioni che emergono dalle acque, vicino all’antica tonnara.

Sicurezza web, arriva l'assicurazione Cyber Risk Protection | Allianz Global Assistance

Fra le spiagge più belle della Sicilia vanno anche citate le calette della Riserva Naturale dello Zingaro, che si trova fra i comuni di Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo. Quasi tutte le 7 calette che sono ospitate nella riserva sono raggiungibili solo via mare, dato che il litorale roccioso della zona è particolarmente scosceso e non adatto alla discesa verso il mare. Preparati ad ammirare acque cristalline e fondali limpidi, in un vero e proprio paradiso terrestre.

Fra le spiagge della Sicilia occidentale più caratteristiche rientrano anche quelle di Cefalù, situata a metà strada fra Palermo e Messina. Nelle vicinanze del centro abitato si trova una spiaggetta di sabbia molto frequentata, perfetta per chi ha dei bambini. A 20 minuti a piedi dal centro, invece, puoi trovare Caldura di Cefalù, una spiaggia di ghiaia bagnata da un mare turchese, dal quale emergono suggestive rocce scure.

Per scoprire in tutta serenità le bellezze della Sicilia ricordati di scegliere un’assicurazione viaggio in Italia, così da poter vedere tutte le spiagge più suggestive dell’isola senza pensieri!

TOP



Codice sconto o carta fedeltà