Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Sardegna on the road, le tappe imperdibili da Nord a Sud

Sardegna on the road, le tappe imperdibili da Nord a Sud | Allianz Global Assistance

Organizzare un itinerario della Sardegna da Nord a Sud in auto significa poter scoprire moltissime meraviglie e tesori nascosti di questa incantevole isola.

Alte coste rocciose, splendide calette nascoste, una natura selvaggia e al tempo stesso affascinante circondata da un mare con acque cristalline. Tutto questo (e molto altro) è la Sardegna, la seconda isola più grande del Mediterraneo con circa 2000 km di costa, spiagge sabbiose e un entroterra montuoso costellato dai nuraghi, misteriose rovine in pietra costruite nell'età del Bronzo. Sicuramente il mezzo prediletto per girare per l'isola è l'automobile, con cui potrai dilettarti nella scoperta delle numerosissime spiagge e località incantevoli di questo luogo. Quali sono quindi le tappe per organizzare un avventuroso viaggio on the road in Sardegna?

Tour della Sardegna in auto, da Capo Caccia a Villasimius

Nell'organizzare il giro della Sardegna on the road una prima tappa potrebbe essere Capo Caccia, la porzione marina protetta situata nella zona nord ovest dell'isola. Quest'area fa parte dal 2002 del parco di Porto Conte e rientra nel territorio di Alghero. Nell'area di Capo Caccia – Isola Piana rientrano la baia di Porto Conte e il tratto fra Punta Giglio e Capo Caccia. Rimarrai affascinato di fronte all'imponente promontorio di roccia calcarea a strapiombo sul mare che domina la zona. Capo Caccia è l'ideale se sei un appassionato di siti naturalisti e archeologici, che, dopo aver raggiunto in auto, potrai visitare seguendo itinerari di trekking: da Le Prigionette, una foresta con asinelli bianchi e daini, ai complessi nuragici di Palmavera e sant'Imbenia, passando per luoghi panoramici come Cala della Barca. Nell'area sono inoltre presenti diverse grotte, come quella di Nettuno o quella sommersa di Nereo, in cui potrai sia fare birdwatching che ammirare suggestivi ambienti con stalattiti e stalagmiti.

Sardegna on the road, le tappe imperdibili da Nord a Sud | Allianz Global Assistance

Proseguendo nella definizione dell'itinerario della Sardegna in auto potrai dirigerti verso sud in direzione Villasimius, distante circa 4 ore. Nel tragitto puoi approfittarne per fare una sosta a Oristano, la città principale della Sardegna centro-orientale dove ammirare la maestosa Torre di Mariano, la più significativa eredità della cinta muraria che correva attorno alla città, e fare una passeggiata a Torregrande, la spiaggia oristanese per eccellenza. Dopo questa sosta il tuo tour della Sardegna in auto può riprendere alla volta di Villasimius, il luogo per le vacanze di eccellenza dell'isola situata nella zona sud-orientale. Questa zona è rinomata a livello internazionale per via del suo mare cristallino e di alcune fra le spiagge più belle della Sardegna: la costa di Villasimius è infatti formata da una "corona" di spiagge che si alternano a piccole scogliere, dominata dal promontorio di Capo Carbonara. Lungo la strada panoramica che parte da Capo Boi, il limite sud dell'area marina protetta, incontrerai le spiagge di Porto sa Ruxi, Campus e Campulongu con sabbia bianchissima e una ricca macchia mediterranea. Nei pressi del centro abitato non mancare invece una visita alla spiaggia del Riso, mentre sul versante orientale preparati a scoprire Porto Giunco e il suo stagno di Notteri. Punta Molentis, poi, è un altro gioiello della zona di Villasimius che merita di essere visto.

Sardegna on the road, le tappe imperdibili da Nord a Sud | Allianz Global Assistance

Itinerari della Sardegna in auto, Costa Rei e San Teodoro

A soli una ventina di minuti da Villasimius si trova un'altra splendida località della Sardegna da inserire nel tuo itinerario in auto dell'isola. Stiamo parlando di Costa Rei, località turistica di Muravera. Raggiungere questa zona significa percorrere uno dei territori più affascinanti della Sardegna, quello di Sarrabus. Costa Rei regala degli incantevoli angoli, come Cala Pira, una piccola baia dominata dalla torre aragonese che si specchia in un mare cristallino e circondata da dune ricoperte di ginepri. La spiaggia di Cala Sinzias si trova invece a poca distanza dal centro abitato di Costa Rei, racchiusa fra due promontori e protetta da una pineta. Questa perla sarda ti offrirà 10 chilometri di spiaggia con sabbia bianca e finissima e un mare i cui colori sfumano dal verde smeraldo al blu intenso. Alle spalle di Costa Rei sorge invece una fertile area agricola: non perderti una visita alla Colonia Penale di Castiadas, che sorge proprio fra i campi coltivati da detenuti e che oggi è un polo culturale e museo.

Spostiamoci nuovamente verso il nord dell'isola, per chiudere il tour on the road della Sardegna a San Teodoro, raggiungibile da Costa Rei in circa 3 ore di auto. San Teodoro è un rinomato centro turistico dell'isola conosciuto soprattutto per via delle sue incantevoli spiagge: da Cala Brandinchi, ribattezzata Tahiti per via del suo litorale bianco e delle acque da spiaggia tropicale, a Lu Impostu, passando per Marina di Puntaldìa e s'Isuledda. Nella zona poi non farti mancare una visita a Cala Ginepro e alla spiaggia di Coda di Cavallo, da cui potrai ammirare l'imponenza di Tavolara e della sua area marina protetta.

Organizza il tuo tour on the road della Sardegna in auto con anticipo e soprattutto ricordati di scegliere un'assicurazione viaggio per l'Italia, di modo da poter partire in tutta serenità e poter godere delle bellezze di questa incantevole isola.

Sardegna on the road, le tappe imperdibili da Nord a Sud | Allianz Global Assistance

TOP



Codice sconto o carta fedeltà