Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Posti da vedere in Toscana, dalla Maremma ai borghi

Posti da vedere in Toscana, dalla Maremma ai borghi | Allianz Global Assistance

In Toscana ci sono numerosi posti da vedere, oltre alle classiche mete come Firenze ecco altri spunti su luoghi caratteristici da visitare in questa regione.

La Toscana è una regione nota per essere la culla del Rinascimento italiano: fra arte, cultura, paesaggi e tradizioni locali questa destinazione si classifica a pieno titolo come una delle più amate dai viaggiatori di tutto il mondo. Oltre alle classiche mete da visitare in questa regione, come la rinomata Firenze, la Toscana offre anche luoghi meno conosciuti ma comunque caratteristici, che meritano di essere ammirati in tutta la loro bellezza. Scopriamo quindi insieme alcuni posti da vedere in Toscana per conoscere l'anima di questa regione.

Posti da vedere in Toscana, dalla Maremma ai borghi | Allianz Global Assistance

Maremma toscana, cosa vedere?

Allontanandosi dal classico elenco di cosa vedere a Firenze e dalle principali città della Toscana, Orbetello è una prima destinazione caratteristica che merita di essere visitata. La cittadina si trova adagiata su uno stretto promontorio all'interno dell'omonima laguna. Fra i monumenti più noti di Orbetello vi è sicuramente il Mulino Spagnolo: la struttura sorge proprio in mezzo alle acque della laguna, si tratta dell'unico mulino superstite fra i 9 che sono stati costruiti dai senesi e ristrutturati poi dagli spagnoli. Un altro edificio rappresentativo della cittadina è il Duomo di Orbetello. Si tratta di una struttura romanica costruita a partire dal XIII secolo, la cui facciata si caratterizza per un portale tardo gotico: all'interno è invece presente la cappella di San Biagio, un monumento di epoca barocca. Nella stessa piazza dove sorge il Duomo si trova il Frontone di Talamone, un prestigioso reperto che proviene dal tempio etrusco di Talamonaccio risalente al 150 a.C.

Del comune di Orbetello fa poi parte il borgo costiero di Talamone. La cittadina, conquistata da etruschi e romani, presenta una delle porte di accesso al Parco della Maremma. Si tratta di una vasta area protetta che si estende a nord di Talamone per circa 100 chilometri quadrati. Occupato principalmente dai Monti dell'Uccellina, il parco racchiude al suo interno diversi ecosistemi e alcuni siti archeologici rilevanti. Oltre al parco, il borgo ha come edificio di spicco la rocca: costruita dagli Aldobrandeschi venne successivamente rifatta nel XVI secolo e rappresenta un importante punto di avvistamento sul mare.

Posti da vedere in Toscana, dalla Maremma ai borghi | Allianz Global Assistance

Cosa vedere in Toscana? Altre bellezze del territorio

Mentre Orbetello e Talamone si trovano nella zona della bassa Maremma, nell'area settentrionale del territorio, che racchiude la zona del Golfo di Follonica e delle colline Metallifere, si trova Massa Marittima. Si tratta di una splendida città che presenta un impianto medievale e che è suddivisa fra città vecchia e città nuova. Altre bellezze di quest'area sono Scarlino, con la sua Rocca Pisana, e la spiaggia di Cala Violina. E come rinunciare poi a una visita a Follonica, città della ghisa, e Vetulonia con la sua necropoli etrusca?
Sempre nella zona della Maremma settentrionale fra i posti da vedere in Toscana troviamo anche Castagneto Carducci. Chiamata in origine "Castagneto Marittimo" agli inizi del '900 prese il nome attuale, in onore del celebre poeta italiano che proprio in questa località trascorse la sua infanzia. Il piccolo borgo situato sulla sommità di una collina è dominato dal Castello dei Conti della Gherardesca: attorno all'edificio si è sviluppato il centro urbano in base a uno schema di cerchi concentrici. Oltre al grazioso e suggestivo centro storico, a Castagneto Carducci merita una visita la Casa di Carducci, dove vedere le stanze in cui ha vissuto il poeta e un archivio di poesie a lui riconducibili. Oltre al Castello l'edificio più antico del borgo è la Chiesa di San Lorenzo o Propositura di San Lorenzo, che ha subito nei secoli diversi restauri. Davanti alla Propositura si trova la Chiesa del S.S. Crocifisso, dove è conservato il crocifisso ligneo, di epoca quattrocentesca, ritrovato fra i ruderi dell'antico monastero di San Colombano e oggetto di culto da parte della popolazione locale.

Sei pronto quindi a partire alla scoperta delle bellezze più suggestive della Toscana? E se dovessi annullare il viaggio ricordati che è meglio prima scegliere un'assicurazione viaggio che ti tuteli per questa eventualità.

Posti da vedere in Toscana, dalla Maremma ai borghi | Allianz Global Assistance

TOP



Codice sconto o carta fedeltà