Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Vacanze alle Mauritius: quando andare

Vacanze alle Mauritius: quando andare | Allianz Global Assistance

Il periodo migliore per andare a Mauritius è quello che va da settembre a novembre. Per stabilire quando andare, però, devi prendere in considerazione anche le attività che vuoi svolgere.

Mauritius è situata nell'Oceano Indiano sud-occidentale a oltre 500 chilometri a est del Madagascar, e, insieme alle isole di Saint Brandon e Rodrigues e alle isole Agalega, fa parte dell'arcipelago delle Mascarene. Mauritius è un arcipelago di isole fra i più belli del mondo grazie al mare cristallino, le spiagge incontaminate, le foreste selvagge e la cordialità della popolazione locale, che conquistano il cuore e la mente dei viaggiatori.

Un viaggio in questa Isola deve tenere in considerazione la stagionalità per capire qual è il periodo migliore per andare a Mauritius. Il clima e le temperature medie sono buoni durante tutto l'anno, ma ci sono periodi più indicati per godersi il bel sole e il mare cristallino di questi luoghi.

Vacanze alle Mauritius: quando andare | Allianz Global Assistance

Quando andare a Mauritius: il clima e le stagioni

L'arcipelago di Mauritius ha un clima abbastanza mite, con temperature che possono variare molto durante l'anno. Il clima dell'isola prevede due stagioni, invertite rispetto all'Europa: quando è inverno, quindi da aprile a settembre, il clima è secco e le temperature sono basse, mentre nel periodo estivo, che va da ottobre a marzo, possono esserci precipitazioni improvvise, ma come in tutti i paesi dal clima tropicale, le piogge cadono sotto forma di temporali, normalmente intensi, ma di breve durata.

Durante la stagione invernale le temperature medie che oscillano tra i 19°C e 26°C, mentre nella stagione estiva le temperature sono abbastanza alte e si aggirano da 23°C a 31°C di massima. La temperatura dell'acqua del mare, invece, non presenta grandi oscillazioni annuali: si passa dai 24°C di settembre ai 29,5°C di marzo.

I venti sull'Isola soffiano costantemente da sud-est, ma con maggiore intensità nei mesi da giugno ad agosto. La stagione degli uragani, invece, dura da novembre ad aprile compresi, ma il più delle volte la loro traiettoria evita l'Isola, le cui strutture comunque sono state costruite per resistere a forti venti. Tra gennaio e gli inizi di marzo c'è poi il rischio dei cicloni tropicali e forti piogge, che si alternano a rapide schiarite e ti permetteranno di goderti le bellezze dell'Isola.

Per quanto riguarda le piogge, anch'esse vengono influenzate dalla conformazione geografica dell'isola. Come in ogni area oceanica tropicale, le precipitazioni a Mauritius sono ovunque piuttosto frequenti. I valori medi massimi di piovosità si hanno fra dicembre e aprile, ovvero durante l'estate mauriziana, e gli acquazzoni si verificano specialmente nel pomeriggio. In inverno e inizio primavera, invece, fra giugno e novembre, le piogge sono più rade e deboli. Anche in questo caso si tratta di temporali intensi, anche se di breve durata.

Vacanze alle Mauritius: quando andare | Allianz Global Assistance

Il periodo migliore per andare alle Mauritius

Nel nord dell'Isola si susseguono lunghe distese di spiagge sabbiose, l'est presenta vaste lagune dalle acque turchine, mentre a sud si trovano ripide e selvagge scogliere. La parte occidentale e settentrionale dell'Isola è solitamente meno piovosa della parte orientale e meridionale grazie al soffio dei venti alisei. In particolare, a sud di Mauritius può piovere in ogni stagione, per cui per godersi il mare e le spiagge sono da preferire le mete a nord-ovest.

Le temperature sulla costa sono superiori rispetto all'interno di circa 3°/5°C. Allo stesso modo la parte settentrionale e quella occidentale dell'Isola sono più calde e secche rispetto alla parte orientale e alle regioni meridionali. Mentre l'altopiano centrale, situato a circa 600 metri sul livello del mare, è una zona soggetta alle precipitazioni, dove la temperatura media di giorno varia tra i 20°C di agosto e i 26°C di febbraio.

Il periodo migliore per andare in quest'isola, scelto spesso anche per organizzare viaggi di nozze a Mauritius, va da metà settembre a metà novembre, quando si realizza un'ottima combinazione tra le temperature, le precipitazioni e i venti che rendono il clima dell'Isola caldo, ma non afoso. La scelta del periodo migliore per andare a Mauritius, però, dipende anche dal tipo di vacanza che stai programmando:

  • per le immersioni subacquee il momento più adatto è l'estate, da novembre ad aprile,
  • per gli sport acquatici, come il surf, sarà meglio scegliere l'inverno, da maggio a ottobre, quando i venti sono più forti.

Prima di partire per la tua vacanza a Mauritius ricorda sempre di stipulare un'assicurazione viaggio per essere sicuro e protetto durante il tuo viaggio.

Vacanze alle Mauritius: quando andare | Allianz Global Assistance

TOP