Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Dove passare il Natale: al caldo o al freddo?

Dove passare il Natale: al caldo o al freddo?| Allianz Global Assistance

Passare il Natale con la famiglia è una tradizione, ma se quest'anno vuoi cambiare, le alternative possono essere molte. Ma cosa scegliere tra mare e montagna?

Con le vacanze estive ormai alle spalle è tempo di pensare ai prossimi viaggi da programmare. Per molti i primi giorni di ferie disponibili saranno quelli a cavallo tra Natale e Capodanno che la tradizione, soprattutto in Italia, vuole che si passino a casa con familiari e amici. Ma se tu volessi fare uno strappo alla regola, sono molte le destinazioni nazionali e internazionali da visitare nel periodo natalizio.

In questa stagione qualsiasi parte del mondo diventa ancora più affascinante e meravigliosa: lo spirito del Natale invade piccole e grandi città con colori, luci e addobbi, mercatini, mostre e fiere a tema. Spettacoli e concerti, invece, diventano i protagonisti negli ultimi giorni dell'anno. Trascorrere il periodo natalizio alla scoperta di usanze diverse e tradizioni locali può essere piacevole tanto quanto trascorrere il Natale a casa con la famiglia.

Dove passare il Natale è comunque una scelta che dipende dalle tue preferenze; mare o montagna, caldo o freddo, ci sono mete adatte a tutti i gusti. Prenotare in anticipo è fondamentale per risparmiare sui biglietti aerei, sull'alloggio e per pianificare al meglio le tappe del tuo viaggio e far sì che i costi siano il più possibile contenuti.

Un elemento su cui, però, è sempre meglio non risparmiare è l'assicurazione sanitaria viaggio che ti permette di passare il Natale serenamente senza preoccupazioni e senza il timore di incorrere in eventuali problematiche.

Dove passare il Natale: al caldo

Se il freddo di dicembre non fa per te, puoi scegliere di passare il Natale al caldo: Mauritius, Sri Lanka, Madagascar, Thailandia, Caraibi, Maldive, Cuba e Australia. In questi luoghi potrai vivere la strana sensazione di passare il Natale sulla spiaggia e aprire i regali tra un bagno in mare e un tuffo in piscina.

Chilometriche spiagge bianche, splendide oasi naturali ed escursioni sulla barriera corallina o nella foresta. La bellezza della natura di questi luoghi è sicuramente uno dei motivi principali per cui scegliere di passare il Natale lontano da casa. Inoltre, qui le temperature non scendono mai sonno i 30 gradi centigradi e il sole scalda dolcemente la pelle.

A breve distanza dall'Italia si trovano altre mete interessanti e dal clima decisamente più mite rispetto a quello che si registra nel Bel Paese durante il periodo invernale, come il Marocco, l'Egitto e le Isole Canarie. Le isole dell'arcipelago delle Canarie sono tra le più economiche per una vacanza invernale, in particolare, i viaggiatori internazionali amano molto Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife.

Queste destinazioni sono facilmente raggiungibili con voli low cost e mettono a disposizione alloggi per tutte le tasche. Che sia estate o inverno, qui non fa molta differenza, le Isole Canarie, infatti, vengono considerate le isole dell'eterna primavera, dove potrai trovare spiagge bianche e nere, formazioni vulcaniche e foreste rigogliose.

Dove passare il Natale: al caldo o al freddo?| Allianz Global Assistance

Dove passare il Natale: al freddo

Se, invece, vuoi passare il Natale in un luogo dove sentire davvero lo spirito natalizio, non c'è migliore destinazione della Finlandia. Nella regione della Lapponia, Babbo Natale saprà accoglierti con renne, folletti, neve e luci colorate, per festeggiare insieme un Natale emozionate e sicuramente diverso dal solito.

Se vuoi optare per una destinazione più economica, Bolzano e Merano sapranno affascinarti con i loro mercatini natalizi, così come Innsbruck e Vienna, Monaco di Baviera e Norimberga. Non sarebbe davvero inverno e non sarebbe davvero Natale senza un po' di shopping nei mercatini natalizi che invadono queste città durante la stagione più fredda dell'anno. Alle bancarelle natalizie si possono trovare addobbi, piccoli oggetti di artigianato e prodotti locali che potrai acquistare mentre assaggi i cibi locali e bevi del caldo vin brulè.

Tra le mete più classiche dove andare a Natale, ci sono anche New York e Parigi. La Grande Mela e la Città dell'amore, sono sempre adatte sia per una vacanza in famiglia sia per una gita romantica, ma durante il periodo invernale si tingono ancora di più di un'atmosfera magica e unica.

A New York programma una passeggiata tra i negozi e i grandi magazzini scintillanti, una visita al Rockefeller Center, con la sua famosa pista di pattinaggio e gli angeli illuminati, prenota uno spettacolo a Broadway e, non perderti, la vista della città dall'alto dell'Empire State Building. A Parigi, invece, arriva fino alla Tour Eiffel camminando sul lungo Senna, fai tappa sugli Champs-Elysées e non perderti la messa della notte di Natale a Notre-Dame.

Scegliere dove passare il Natale non è facile, ma le meraviglie del mondo e lo spirito natalizio sapranno rendere la tua vacanza assolutamente speciale.

Dove passare il Natale: al caldo o al freddo?| Allianz Global Assistance

TOP