Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Luoghi misteriosi da visitare in Piemonte, quali sono i migliori

I migliori luoghi misteriosi da visitare in Piemonte | Allianz Global Assistance

Dalle grotte alchemiche di Torino al castello della Rotta di Moncalieri, alcuni dei migliori luoghi misteriosi d’Italia in Piemonte.

Dicono che il Piemonte abbia un animo misterioso, tra dimore storiche, fortezze e paesaggi naturali. Ti affascinano le leggende popolari e sei sempre alla ricerca di posti misteriosi da visitare? Preparati ad un viaggio verso i migliori luoghi misteriosi da visitare in Piemonte, un percorso alla ricerca delle località più strane e curiose, tra castelli misteriosi e chiese occulte.

Luoghi misteriosi in Piemonte: le grotte alchemiche di Torino

Torino è da sempre considerata una città magica, tanto da esser stata ribattezzata “città del potere” in particolar modo per via delle tre grotte alchemiche ritenute esser portali interdimensionali, passaggi verso altri mondi. Le grotte alchemiche sono tre tunnel sotterranei che attraversano il centro storico di Torino e pare fossero un punto di ritrovo per parapsicologi, esoterici e alchimisti.

L’esatta ubicazione delle grotte alchemiche è ai più ignota, ma si ipotizza che i siti possano essere:

  • La prima grotta nei sotterranei del Palazzo Reale di Torino, secondo l'esoterismo il "cuore magico bianco" della città e connessa, a sua volta, con Piazza Statuto, presunto "cuore magico nero".
  • La seconda grotta collegherebbe l'antica Porta Fibellona (Piazza Castello) con i sotterranei di Via Garibaldi e di Via Po. Altri sostengono possa proseguire ancora più a oriente, per giungere nei sotterranei della Chiesa della Gran Madre, dove sarebbe esistito un antico culto egizio legato a Iside.
  • La terza grotta, infine, sarebbe inespugnabile e nota soltanto a pochissimi al mondo, un luogo dal quale non è possibile ritornare una volta entrati, e conserverebbe la pietra filosofale.

Una leggenda narra proprio che le grotte alchemiche nascondano la famosa pietra filosofale dalle tre proprietà straordinarie: elisir di lunga vita, onniscienza e la possibilità di tramutare in oro i metalli vivi. 

I migliori luoghi misteriosi da visitare in Piemonte | Allianz Global Assistance

Luoghi misteriosi da visitare in Piemonte, il Castello della Rotta

Il Castello della Rotta di Moncalieri è considerato tra i posti misteriosi del mondo quello più infestato!

Tra gli avvistamenti più frequenti ci sono quelli di un sacerdote, murato vivo intorno al ‘400, che si aggira in abito talare, poi una giovane donna, suicidatasi gettandosi dal maniero, che si manifesta durante le giornate di pioggia in autunno e, ancora, un bambino dalla figura esile che morì travolto durante una corsa di cavalli. Si dice che, una volta all’anno, questi fantasmi si riuniscano in una sorta di corteo delle anime erranti: incappucciati, camminano in processione come se stessero seguendo un carro funebre.

Luoghi misteriosi del Piemonte: la Chiesa di Santa Maria d’Isana

Intorno a una chiesetta, situata a Cascina d’Isana in provincia del Verbano-Cusio-Ossola, ruotano diverse leggende. La più famosa vuole che questa chiesa fu costruita grazie a un miracolo compiuto da una bambina muta del paese. La giovine, che era solita aiutare la madre a lavare i panni sporchi vicino alla nicchia della Madonna, un giorno ricevette la visita della Madonna che le si manifestò per chiederle di convincere il parroco a costruire una chiesa proprio in quel punto. Il parroco, inizialmente incredulo, acconsentì alla sua costruzione. Da quel giorno, tanti pesci rossi si manifestarono al lavatoio, quasi per miracolo.

Non solo: durante i lavori di costruzione della Chiesa di Santa Maria, il capomastro fu tentato dal Diavolo che si impossessò della sua anima così da costruire un’apertura sul muro dell’abside. Ancora oggi, durante la notte del 14 agosto, la vigilia della festa della Madonna Assunta, la leggenda popolare racconta che in cielo compaiono tre stelle: sono la Madonna d’Oropa, di Crea e d’Isana che si incontrano per chiacchierare.

I migliori luoghi misteriosi da visitare in Piemonte | Allianz Global Assistance

Luoghi misteriosi in Piemonte: il Castello di Cannero

Fra i luoghi misteriosi da visitare in Piemonte il Castello di Cannero sorge, in maniera insolita, nel lago Maggiore. È stato costruito nel 1400 dai cinque fratelli della Malpaga, dei pirati noti per saccheggiare tutti i villaggi e le imbarcazioni che incontravano sulla loro rotta.

Il maniero, uno tra i luoghi abbandonati del Piemonte, è avvolto da un fitto velo mistero, e nelle giornate di nebbia intensa si dice che si possa scorgere il veliero dei pirati girare intorno al castello, in cerca di chissà quale tesoro.

I migliori luoghi misteriosi da visitare in Piemonte | Allianz Global Assistance

Luoghi misteriosi da visitare in Piemonte, il lago di Viverone

San Martino, colui che passò lungo le rive del lago di Viverone dopo esser stato rifiutato da tutti gli abitanti di Ivrea, costruì un borgo nei pressi chiamato con il suo nome. Perché oggi San Martino non esiste più? Pare che il Signore mandò un angelo sulla Terra che, travestito da mendicante, chiese ospitalità bussando di porta in porta ma furono poche le famiglie che lo ospitarono: a queste lui lasciò un messaggio con l’avvertimento di fuggire da San Martino perché il paese di lì a poco sarebbe stato inghiottito dalle acque del lago.

Nei pressi del lago di Viverone, a Cavaglià, sorge anche una piccola Stonehenge nostrana: si tratta di un cerchio delimitato da undici Menhir che formano il cosiddetto “Cromlech”, la cui realizzazione sarebbe databile all’età del ferro (4-5.000 a.C.).

I luoghi misteriosi da visitare in Piemonte aspettano solo di essere ammirati. Viaggia in tutta sicurezza alla scoperta di queste perle nascoste, scegliendo l’assicurazione Travel Per l'Italia!

TOP



Codice sconto o carta fedeltà