Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Cosa vedere nel Lazio? I luoghi più belli da visitare

Cosa vedere nel Lazio? I luoghi più belli da visitare | Allianz Global Assistance

Da Anagni a Viterbo passando per il Parco regionale Valle del Treja e il lago di Bolsena ecco quali sono le meraviglie nascoste da vedere nel Lazio.

Il Lazio è una regione situata nell'Italia Centrale, la cui capitale è Roma. Grazie alla sua estensione territoriale, che va dagli Appennini fino al Mare Tirreno, offre numerosi paesaggi e scenari anche molto diversi tra loro che spaziano dalle zone montuose ai litorali lungo la costa. Sempre del Lazio fa parte l'Arcipelago di Ponza, composto da sei isole di origine vulcanica tra cui le suggestive Ponza e Ventotene. La regione comprende anche numerosi siti archeologici: gli scavi romani di Ostia antica, Villa Adriana a Tivoli e ancora la necropoli etrusca di Cerveteri, sito dell'Unesco, solo per citarne alcuni. Quindi, cosa vedere nel Lazio? Ecco le principali attrazioni da non perdere.

Cosa c'è da vedere nel Lazio? Alla scoperta di Anagni, la "Città dello schiaffo"

Anagni è una piccola città d'arte situata su un colle nella valle Latina in provincia di Frosinone e distante 66 km da Roma. La sua fondazione risale a circa 3.000 anni fa ed è nota oggi anche come la "Città dello schiaffo": il riferimento è a un episodio risalente al 1303 in cui Papa Bonifacio VIII, residente proprio ad Agnani, venne oltraggiato con uno schiaffo da Giacomo "Sciarra" Colonna, un mercenario pagato dal re di Francia Filippo il Bello che il Papa voleva scomunicare per ottenere pieno potere.

Nell'elenco di cosa vedere nel Lazio e in particolare ad Anagni non può di certo mancare il Palazzo Papale di Bonifacio VIII, nella cui "Sala delle Scacchiere" avvenne proprio l'episodio dello schiaffo. Le sale del Palazzo sono oggi visitabili ed è possibile ammirare anche numerosi affreschi duecenteschi. Un altro edificio da visitare è sicuramente la Cattedrale, monumento medievale romanico la cui cripta contenente vari affreschi è stata definita la "Cappella Sistina del Medioevo". Un ultimo suggerimento è Casa Barnekow, risalente al '300 e che secondo alcuni storici potrebbe aver visto dimorare Dante in un suo periodo di permanenza proprio nella cittadina di Anagni.

Cosa vedere nel Lazio? I luoghi più belli da visitare | Allianz Global Assistance

Cosa vedere nel Lazio fra natura e cultura: Viterbo e il Parco regionale Valle del Treja

Viterbo è un centro storico medievale dalle origini molto antiche, conosciuto anche come "La Città dei Papi" poiché fu sede pontificia durante il XIII secolo. Un edificio che potrai inserire nella lista delle cose da vedere a Viterbo è sicuramente il Palazzo dei Papi, che nel passato ospitò vari Papi per ben 24 anni. Tra le più famose sale visitabili rientra la Sala del Conclave, luogo in cui venivano eletti i Papi. Altro edificio di interesse storico e culturale è il Duomo, che si trova proprio accanto al Palazzo dei Papi; e il Museo del Colle del Duomo, che ospita le opere archeologiche di Viterbo risalenti all'epoca etrusca, romana e medievale. A pochi chilometri da Viterbo si trova poi Villa Lante, ritenuta una tra le ville più belle al mondo con giardini, fontane, giochi d'acqua e statue.

Continuando questo tour dell'Italia alla scoperta della regione Lazio sempre in provincia di Viterbo troviamo, per gli amanti della natura, il Parco Regionale Valle del Treja. È un'area protetta ricca di elementi naturalistici, storici e geologici che prende il nome proprio dal Treja, un modesto corso d'acqua che ha la sua sorgente sui monti Sabatini. In questo parco potrai fare passeggiate sotto l'ombra degli alberi che costeggiano il fiume oppure organizzare una visita guidata alla scoperta della flora e della fauna. Potrai così scoprire le Cascate di Monte Gelato, uno dei simboli del Parco Valle del Treja, dove il fiume si tuffa in una gola per arrivare poi alla rupe su cui è stato costruito il borgo medievale di Mazzano Romano. Altro borgo molto suggestivo da visitare è Calcata, che si erge su un blocco di tufo e domina la valle.  

Cosa vedere nel Lazio? I luoghi più belli da visitare | Allianz Global Assistance

Cosa vedere nell'alto Lazio, il lago di Bolsena

Se sei un amante del contatto con la natura nell'elenco di cosa vedere nel Lazio non dimenticarti del Lago di Bolsena, il più grande lago vulcanico d'Europa e il quinto per dimensioni in Italia. Già dal Neolitico si riscontrano tracce della presenza umana sul lago, anche se per lo più erano villaggi di palafitte costruiti lungo le rive dello specchio d'acqua. Solo in età Etrusca cominciarono a fiorire i primi centri abitati come Bisenzio e Bolsena. I paesini che oggi si trovano intorno al lago sono numerosi e offrono tutti caratteristici paesaggi: Capodimonte, per esempio, è un piccolo borgo arroccato su un promontorio che si tuffa nelle acque del lago; Montefiascone offre una vista a 360° sul lago; Bolsena, città da cui il lago prende il suo nome e Marta, tipico villaggio di pescatori con un porto ancora attivo.

Il lago di Bolsena offre poi numerose attività da poter svolgere. È possibile salire a bordo di una barca a vela e circumnavigare le isole, dedicarsi al tiro con l'arco o ancora al trekking o alla pesca sportiva. Sono inoltre prenotabili tour del lago diversi tra loro: si può fare un giro panoramico in battello, oppure preferire un'escursione guidata a bordo dell'imbarcazione tipica dei pescatori del lago. Insomma, il lago di Bolsena è davvero un luogo adatto a tutti, sia grandi che piccini.

Per partire in tutta serenità per il tuo tour del Lazio ricordati di scegliere un'assicurazione per un viaggio in Italia, di modo da poterti godere tutte le meraviglie di questa splendida regione!

Cosa vedere nel Lazio? I luoghi più belli da visitare | Allianz Global Assistance

TOP



Codice sconto o carta fedeltà