Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya | Allianz Global Assistance

Sono numerose le attrazioni da inserire nella lista di cosa vedere in Messico: dalla Sierra Madre al Palenque, passando per Città del Messico e Guadalajara.

Il Messico è una delle mete turistiche più ambite e conosciute del mondo. Questo Paese offre infatti un'estrema varietà di attrazioni, specialmente naturali. Nell'elenco di cosa vedere in Messico si possono trovare alternative che incontrano qualsiasi esigenza o preferenza dei viaggiatori: dal deserto alla foresta tropicale, passando per spiagge bianchissime e montagne alte 6.000 metri, il tutto circondato dalla contrapposizione fra mare e oceano. In un viaggio in Messico spiccano poi anche le città: Guadalajara e Città del Messico rappresentano i principali centri della nazione messicana, in cui è possibile scoprire gli usi e le tradizioni di questo affascinante popolo.
Quali sono quindi le tappe fondamentali da inserire nella lista di cosa vedere in Messico?

Tour del Messico, le bellezze naturalistiche

In un viaggio in Messico si potranno visitare diverse aree naturali uniche nel loro genere. Gli amanti del surf e, in generale, degli sport acquatici non potranno non inserire nel loro elenco di cosa vedere in Messico Puerto Escondido, una località sulla costa dell'oceano Pacifico che rappresenta un vero e proprio paradiso per i surfisti. La città si erge infatti intorno a una meravigliosa baia, circondata da enormi formazioni rocciose. Le sette incredibili spiagge che compongono questo luogo sono la meta perfetta sia per chi desidera tenersi in allenamento al mare, che per chi vuole invece un posto tranquillo dove trascorrere rilassanti giornate in spiaggia.

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya  | Allianz Global Assistance

Gli amanti della natura dovranno poi fare una tappa, durante il loro tour in Messico, alla scoperta della Sierra Madre. Divisa fra Sierra Madre Orientale e Sierra Madre Occidentale, detta anche Sierra Tarahumara, questa catena montuosa si snoda nel territorio messicano divisa fra la zona nord-orientale e quella occidentale e dell'estremo sudovest. Nella zona della Sierra Madre Orientale, e in particolare a El Coahuilòn, è possibile assistere a uno spettacolare fenomeno naturale: la migrazione delle farfalle monarca. Proseguendo poi il proprio viaggio in Messico immersi nella natura, fra i massicci montuosi più alti che vale la pena visitare spicca Pico de Orizaba, che fa parte della grande Fascia Vulcanica Trasversale e svetta con i suoi 5.700 metri di altezza.

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya  | Allianz Global Assistance

Seguendo il percorso della Sierra un'altra cosa da vedere in Messico è Palenque, un meraviglioso sito archeologico immerso nel verde rigoglioso della foresta tropicale. Qui è possibile riscoprire le antiche origini della nazione messicana: in questo luogo, infatti, millecinquecento anni fa i Maya hanno costruito palazzi e templi grandiosi, la maggior parte dei quali è ancora nascosta dalla vegetazione. Fu il religioso Padre Pedro Lorenzo de la Nada a riscoprire questo suggestivo sito, abbandonato dai Maya prima dell'arrivo dei conquistadores, nel 1567. Da allora sono migliaia i visitatori che ogni anno restano affascinati dalla suggestiva atmosfera che regna in questo luogo, dominato dalla grande mole del Tempio delle Iscrizioni, un edificio che dovrebbe avere circa 1400 anni.

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya  | Allianz Global Assistance

Vacanze in Messico, le città da non perdere

Fra i consigli per un viaggio in Messico c'è sicuramente quello di dedicare parte del soggiorno alla visita delle città simbolo della nazione. Fra queste Città del Messico è sicuramente la più rappresentativa: si tratta infatti di una delle più antiche capitali nelle Americhe, nata dalle ceneri di Tenochtitlàn, la città costruita dagli Aztechi. Il punto di partenza migliore per scoprire tutti i tesori nascosti di Città del Messico è probabilmente Piazza della Costituzione, meglio conosciuta come "El Zocalo".
Tutto il centro storico sorge intorno alla Cattedrale, che con i suoi 128 metri di lunghezza, 59 di larghezza e 67 di altezza, rappresenta una delle più grandi chiese cattoliche del mondo. Durante il proprio tour del Messico per riscoprire le origini azteche della capitale del Paese vale la pena visitare le rovine del Templo Mayor: quest'ultimo era costituito da una piramide di 60 metri di altezza dedicata alle divinità di Tlaloc e Huitzilopochtli.

Nella lista di cosa vedere in Messico non può poi mancare Guadalajara, il torrente di pietre. Si tratta della seconda città per dimensioni dopo Città del Messico ed è situata nella zona centro-orientale dello stato di Jalisco. Il centro storico di questo sito è caratterizzato da una imponente e maestosa cattedrale, dominata da due guglie gialle e una grande cupola dello stesso colore. La chiesa è affiancata sui quattro lati da altrettante piazze: Plaza Liberacion, Plaza Armas, Plaza Guadalajara e una grande piazza rettangolare dominata dalla costruzione neoclassica della Rotunda de los Hombres Illustres. Nella Plaza de los Mariachis si potrà invece assistere a divertenti spettacoli di artisti di strada.

Cosa vedere in Messico, il Paese dei Maya  | Allianz Global Assistance

Per viaggiare in tutta serenità alla scoperta della natura, delle tradizioni e della cultura di questo affascinante territorio, il consiglio è di scegliere un'assicurazione per il viaggio in Messico, che consenta di godere in completa sicurezza di tutte le attrazioni che caratterizzano lo Stato messicano.

TOP