Chiama gratis per info e acquisto: 800.408.804 Lun-Ven 08:30 - 20:00, Sab 08:30 - 14:00

Il Blog di Allianz Global Assistance

Camminare in montagna, allenamento e percorsi italiani

Camminare in montagna, allenamento e percorsi italiani | Allianz Global Assistance

Camminare in montagna è un’attività piacevole e rilassante, che però richiede la conoscenza dei sentieri e delle mete migliori.

Camminare in montagna è sicuramente un’attività piacevole, che fa bene al corpo e alla mente. Il paesaggio montano è rilassante e ti permette di fare una pausa rigenerante lontano dal caos e dalla frenesia delle grandi città, oltre che dal caldo dei mesi estivi. Ecco, quindi, alcuni consigli sulle mete più suggestive in Italia.

Camminare in montagna, le escursioni negli Appennini

Andare in montagna con i bambini o con gli amici può essere sicuramente un’esperienza divertente e appagante. In questo senso, l’Appennino tosco-emiliano offre sicuramente degli itinerari unici e suggestivi. Ci sono sia passeggiate facili, come quella che da Ventasso Laghi sale fino al lago Calamone e da qui conduce, attraverso le praterie, al lago Verde, che percorsi più impegnativi. Un esempio di quest’ultimo tipo di escursioni è il sentiero che, partendo da Cerreto dell’Alpi, conduce all’orrido degli Schiocchi, scavato dal fiume Secchia.

Camminare in montagna, allenamento e percorsi italiani | Allianz Global Assistance

Dal borgo di Sarnano, ai piedi dei Monti Sibillini, si diramano diversi sentieri adatti a tutti i tipi di amanti dei trekking in montagna. Si può infatti raggiungere l’eremo di Soffiano con una breve escursione adatta anche ai bambini. Partendo dagli impianti sciistici di Santa Maria Maddalena, invece, potrai arrivare sulla cima del Monte Pizzo Meta, da cui ammirare lo splendido panorama che spazia fra monti e mare.

Un’altra camminata in montagna particolarmente suggestiva è quella che porta alle Gole di Fara San Martino, in Abruzzo. Il vero protagonista di questa passeggiata è il paesaggio della zona, con le Valli di Santo Spirito, Macchia Lunga e Cannella. Arrivato alle Gole ti troverai davanti a un profondo canyon lungo circa 14 chilometri, dove potrai visitare anche i resti del Monastero di San Martino.

Altrettanto suggestivo è l’itinerario fra Jenne e Subiaco, che permette di passare per la splendida Valle dell’Aniene nel Lazio e incontrare lungo il cammino alcuni punti di interesse particolari, come il Monastero del Sacro Speco, il Lago di San Benedetto e le Grotte dell’Inferno.

Trekking in montagna, percorsi delle Alpi

Fra i sentieri di trekking in montagna in Lombardia troviamo quello che partendo da Vezio arriva fino a Piantedo, passando per Dervio. Lungo il sentiero incontrerai una delle meraviglie custodite nel nostro Paese: stiamo parlando dell’Orrido di Bellano, un canyon naturale da cui potrai ammirare cascate e vertiginose pareti di roccia.

Camminare in montagna, allenamento e percorsi italiani | Allianz Global Assistance

Sempre in Lombardia puoi optare per un’escursione nel Parco Regionale della Grigna Settentrionale. Partendo dal Rifugio Cainallo, imboccherai un sentiero in mezzo al bosco su cui si aprono splendidi scorsi e panorami sul lago di Como. Raggiunto il Rifugio Bietti-Buzzi potrai proseguire per altre escursioni oppure raggiungere delle zone di arrampicata fra le più famose della zona.

Cambiando regione e spostandoci in Veneto, potrai scegliere fra uno o più dei 7 sentieri che compongono le Alte Vie delle Dolomiti. Questa escursione è sicuramente la migliore per scoprire le Dolomiti, dichiarate Patrimonio UNESCO. Fra le camminate in montagna in Veneto troverai anche il percorso Sappade-Cascata delle Barezze. Percorrerai strade comunali e forestali, passando in mezzo a prati e lariceti. Giunto a destinazione potrai ammirare la splendida Cascata delle Barezze, un salto d’acqua di circa 10 metri formato dal Torrente Gavon.

Sicurezza web, arriva l'assicurazione Cyber Risk Protection | Allianz Global Assistance

Un altro territorio italiano molto indicato per camminare in montagna è il Piemonte. Qui potrai fare una splendida escursione per ammirare il Monviso. Partendo da Ostana, passerai per Punta Razil, Punta Ostanetta e Punta Selassa che offrono un panorama spettacolare su Re di Pietra e su tutte le montagne della Valle Po e della Val Pellice. Continuando con le camminate in montagna in Piemonte, troviamo anche l’escursione che dall’Alpe Paschiet per raggiungere i Laghi Verdi e il Bivacco Gandolfo. Una zona selvaggia, con molta vegetazione, dominata dal Lago Paschiet, situato a 2001 metri e adagiato nella parte bassa del pietroso Vallone degli Ortetti.

Per percorrere i sentieri di trekking che preferisci e partire in serenità, non dimenticarti di scegliere l’assicurazione Travel Per l’Italia. Ora la tua vacanza in montagna ti aspetta!

TOP



Codice sconto o carta fedeltà